372 milioni di dollari in transazioni sospette scoperte nei casinò dell’Ontario nel 2022

372 milioni di dollari in transazioni sospette scoperte nei casinò dell'Ontario nel 2022

Nell’ultimo anno, nei casinò dell’Ontario sono stati scoperti oltre 350 milioni di dollari, 372 milioni di dollari per l’esattezza, in transazioni sospette.

Inoltre, secondo i critici, questa tendenza richiede attenzione immediata se la regione vuole evitare di collegare denaro sporco ai suoi casinò.

Segnalazione continua di operazioni sospette:

L’elevato numero di segnalazioni di transazioni sospette sottolinea che il personale del casinò è rigoroso nel segnalare tali transazioni, secondo i funzionari provinciali del gioco d’azzardo. Ma il critico dell’NDP per il procuratore generale, Kristyn Wong-Tam, ha dichiarato: “Il volume è una delle principali preoccupazioni.

“Penso che tale importo sia abbastanza allarmante. Chiaramente, occorre fare di più e occorre fare di più in modo proattivo”.

In una nota correlata, secondo le richieste di libertà di informazione fatte da CTV News “Nel 2022 sono stati segnalati 372 milioni di dollari di transazioni sospette nei casinò dell’Ontario. livelli di pandemia”.

L’indagine dell’OPP:

Durante un’indagine della polizia provinciale dell’Ontario (OPP), è stato scoperto attraverso transazioni divulgate in un affidavit che Branavan Kanapathipillai era responsabile di oltre $ 4 milioni di buy-in e prelievi di casinò per diversi anni.

Inoltre, il suo grande buy-in in contanti al Pickering Casino Resort nel luglio 2022 ha indotto il personale del casinò a creare segnalazioni di transazioni in contanti sospette e ad informare le autorità.

A questo proposito, l’ufficiale nell’affidavit ha scritto: “Ha effettuato 10 transazioni che vanno da $ 50.000 a $ 100.000, per un totale di $ 824.700.

“La fonte del denaro non era chiara ed era atipico per un individuo possedere una quantità così grande di denaro.” Inoltre, il rapporto sottolinea che il contante senza una fonte dimostra che esiste un’elevata possibilità di riciclaggio di denaro.

A questo proposito, l’affidavit afferma: “Ma nonostante le bandiere rosse, il casinò ha comunque accettato i suoi soldi, così come almeno altri tre casinò dal 2016”.

Inoltre, CTV News ha chiesto a Pickering Casino and Resort di commentare il motivo per cui ha accettato $ 824.700 in contanti nel luglio 2022 quando non era “chiaro” quale fosse la fonte dei fondi. Tuttavia, non ha ricevuto risposta.

Sequestro di denaro contante:

“La One Toronto Gaming Anti-Money Laundering Unit ha identificato Kanapathipillai come responsabile di transazioni sospette a causa della discrepanza tra la sua occupazione e l’attività di gioco nei casinò, il picco nella sua attività di gioco e l’elevato numero di grandi transazioni in contanti.

“Dal 30 ottobre 2021 al 14 settembre 2022 presso i siti One Toronto Gaming, Kanapathipillai ha generato 48 rapporti di transazioni in contanti di grandi dimensioni per un totale di $ 1.529.700, 38 rapporti di esborso di casinò per un totale di $ 1.348.115, $ 79.800 in transazioni cash-to-chip di livello inferiore e $ 37.500 in transazioni di livello inferiore transazioni chip-to-cash”, secondo l’affidavit.

Tuttavia, per fortuna, Kanapathipillai ha commesso un errore quando il suo tentativo di buy-in con quasi $ 100.000 in contanti al Niagara’s Fallsview Casino è stato sventato quando il personale del casinò lo ha segnalato alle autorità, portando il denaro a essere sequestrato dall’OPP.

Per difendersi, Kanapathipillai ha detto agli inquirenti che «stava giocando d’azzardo con i proventi di una terza ipoteca». Tuttavia, non sembra ribadire formalmente tale affermazione in un’udienza in tribunale questa settimana per decidere se il sequestro sarà permanente.

Un sistema che tiene traccia delle transazioni in contanti sospette mostra i risultati:

Commentando il caso Kanapathipillai, i funzionari del gioco d’azzardo in Ontario affermano: “L’archiviazione dei rapporti nel caso Kanapathipillai è un segno che il sistema messo in atto per monitorare le transazioni in contanti sospette funziona e consente alle forze dell’ordine di seguire il denaro”.

In quella nota, un portavoce dell’AGCO ha dichiarato: “Possiamo confermare che questa questione è stata il risultato di un’indagine condotta dall’Ufficio investigativo e di applicazione dell’OPP incorporato all’interno della Commissione per l’alcol e il gioco dell’Ontario (AGCO).

“La presenza di un ufficio di polizia incorporato specializzato in riciclaggio di denaro e relative indagini è unica in Ontario, rispetto ad altre giurisdizioni. L’IEB lavora a stretto contatto con il team antiriciclaggio di OLG per garantire che le segnalazioni dei casinò siano monitorate e che le informazioni sul sospetto riciclaggio di denaro siano identificate e indagate.

Inoltre, AGCO ha rilasciato nuovi standard nel 2022 che richiedono agli operatori di casinò di determinare e certificare la fonte di fondi di un cliente, secondo l’agenzia.

“In tutto l’Ontario, i siti di giochi da casinò dovrebbero generare $ 158 milioni per le comunità ospitanti”, secondo il piano aziendale di Ontario Lottery and Gaming.

Riduzione delle transazioni in contanti sospette a causa del COVID-19:

I dati pubblicati da CTV News Toronto attraverso una richiesta di libertà di informazione indicano che il numero totale di transazioni sospette è sceso da 334 milioni di dollari nel 2019 a 134 milioni di dollari nel 2020, a causa della pandemia.

Nel 2021, il numero totale di transazioni sospette è sceso ulteriormente, a 116 milioni di dollari. Tuttavia, con la fine della pandemia e la riapertura dei casinò, l’importo totale delle transazioni sospette è salito a nuovi livelli.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0