Bally’s Chicago prevede una crescita degli utili del 12,7% nel marzo 2024

Bally's Chicago prevede una crescita degli utili del 12,7% nel marzo 2024

Dopo un’offerta di acquisizione da parte del suo maggiore azionista, un deficit finanziario di 800 milioni di dollari per la costruzione di un casinò previsto a Chicago, un progetto del valore di 1,7 miliardi di dollari e un declassamento del credito da parte delle agenzie di rating, il flusso di affari presso la sede provvisoria della Bally’s Corporation con sede a Chicago continua a crescere.

Dati temporanei sulle entrate del casinò:

Profitti A Casinò temporaneo del Tempio di Medinah è passato 12,7% il mese scorso è finito $ 11,1 milioni nel reddito lordo rettificato, sulla base delle informazioni fornite dal Consiglio di gioco dell’Illinois l’11 aprile. Inoltre, tra i quindici casinò dell’Illinois, Chicago di Bally era al 4° posto in termini di profitto raccolto.

Per quanto riguarda la ammissione al suddetto casinò, esso cresciuto di 11,6% a quasi 118.000 visitatori, il che significa che il casinò si è classificato al 2° posto. Il primo posto va al Rivers Casino Des Plaines, il casinò più fatturato e più frequentato dello stato.

La struttura provvisoria è stata ospitata 271.000 visitatori e raccolti quasi $ 47,8 milioni nell’utile lordo rettificato il mese scorso. Quanto a Q124ha raccolto quasi $ 30,3 milioni In reddito lordo rettificato e oltre $ 3 milioni In reddito fiscale nazionale.

Tuttavia, per quanto impressionanti, i profitti attuali non hanno raggiunto l’obiettivo di profitto Chicago aveva stabilito per Bally’s primo casinò della città. Per quanto riguarda l’obiettivo di profitto, la città si aspettava che il casinò incassasse $ 35 milioni nelle tasse nazionali sui giochi e $ 243 milioni in ricavi lordi rettificati nel 2024.

Commentando questo, Così Kimpresidente di Bally’s e alleato fondatore del suo maggiore azionista, Generale standardun hedge fund di New York, ha commentato: “Continuiamo a creare slancio mese dopo mese e ci aspettiamo che continui”.

Gap di finanziamento di 800 milioni di dollari:

Come il flusso aziendale del casinò provvisorio, inaugurato ufficialmente a settembre e situato sul fiume North, è attualmente solidoci sono dubbi più grandi sulle ambiziose intenzioni dell’azienda di costruire un casinò permanente leader anche a Chicago.

Allo stesso modo, a febbraio, Bally’s ha dichiarato al Nevada Gaming Control Board che l’azienda ha dovuto affrontare un gap finanziario di 800 milioni di dollari per colmare i restanti 1,1 miliardi di dollari di spese per costruire l’hotel, il casinò e la struttura di intrattenimento nella rivista River West del Chicago Tribune. posizione, lunga 30 acri.

A questo proposito, il direttore generale e vicepresidente di Bally a Chicago, Mark Wong, ha commentato in un comunicato stampa dell’11 aprile: “Siamo orgogliosi di offrire un’esperienza eccezionale ai nostri ospiti nel Tempio di Medinah e attendiamo con ansia quest’estate, quando inizierà la costruzione il nostro complesso di intrattenimento di livello mondiale lungo il fiume Chicago”.

Inoltre, si prevede che l’azienda aprirà il suo sede permanente del casinò nel 2026 ufficialmente.

Declassamento del credito:

Recentemente, Servizio investitori di Moody’s E Valutazioni Fitch ha declassato il rating creditizio di Bally’s a causa delle preoccupazioni che un casinò permanente a Chicago lascerebbe l’azienda meno stabile finanziariamente e con un elevato indebitamento, secondo il Chicago Tribune.

Nel mese di marzo, la Standard General ha presentato un’offerta per l’acquisto dei restanti azionisti al prezzo di $ 15 per azionestimando l’impresa a circa $ 648 milioni. Tuttavia, quell’offerta lo è 40% sotto l’offerta che la banca d’investimento voleva pagare nel 2022 in un tentativo fallito di acquistare l’azienda. Il Generale standard attualmente ha 23% delle azioni in circolazione di Bally in suo possesso.

Il Consiglio di amministrazione di Bally’s Entertainment ha istituito un comitato speciale a marzo e ha deciso di mantenerlo Capitale Macquarie in qualità di consulente finanziario per valutare l’offerta e ispezionare alternative praticabili a detta offerta da parte dello Standard General. L’11 aprile Kim ha rifiutato di commentare l’offerta di acquisizione.

Inoltre, all’inizio di aprile di quest’anno, Capitale per la crescita di K&F, un investitore di minoranza, che possiede meno dell’1% delle azioni di Bally, ha espresso il suo parere in una lettera invitando il consiglio di amministrazione della società a respingere l’offerta, che secondo lui era una “proposta tristemente sottovalutata”. Tuttavia, raccomandava anche a Bally di “scaricare o ridurre i rischi del progetto Chicago” portando sulla scena un alleato per costruire e gestire un casinò permanente.

A questo proposito, Dan Fetters, co-amministratore delegato della K&F con sede in California, ha scritto in un’e-mail dell’11 aprile: “Siamo ancora fedeli al piano delineato nella nostra lettera”.

Tuttavia, le azioni di Bally hanno chiuso l’11 aprile, il che significa che il loro prezzo è quello attuale $ 13,60 per azione, dandogli a capitalizzazione di mercato Di $ 545 milioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0