BGC sostiene la vittoria del partito laburista e si impegna a portare avanti le riforme del settore delle scommesse

BGC sostiene la vittoria del partito laburista e si impegna a portare avanti le riforme del settore delle scommesse

Il Betting and Gaming Council (BGC) ha espresso il suo sostegno e il suo ottimismo in seguito alla clamorosa vittoria del Labour nelle recenti elezioni generali. La BGC si è impegnata a lavorare a stretto contatto con il nuovo governo per migliorare l’industria delle scommesse e dei giochi nel Regno Unito.

Giovedì 4 luglio i laburisti hanno ottenuto una vittoria schiacciante, ponendo le basi per cambiamenti politici significativi. Prima delle elezioni, il manifesto del Labour prevedeva l’impegno a collaborare con l’industria per migliorare gli standard del gioco d’azzardo responsabile, rafforzando la posizione del Regno Unito come leader nel settore delle scommesse e dei giochi.

Impegno verso le riforme normative:

IL settore delle scommesse e dei giochi nel Regno Unito sta subendo importanti riforme normative, le più significative degli ultimi decenni, a seguito del rilascio della Libro bianco nel 2023. Il BGC e i suoi membri si impegnano ad attuare le proposte equilibrate e basate sull’evidenza delineate nel Libro bianco. Queste riforme mirano a elevare gli standard del settore garantendo al tempo stesso che le imprese siano ben posizionate per la crescita economica.

Le riforme globali, approvate sia dal BGC che dal Labour, includono diverse misure cruciali:

– Una tassa legale per affrontare il problema del gioco d’azzardo e i danni correlati.

– L’istituzione di un difensore civico per migliorare la tutela dei consumatori.

– Controlli online semplificati dei rischi finanziari.

– Nuovi limiti di puntata per le slot online.

– Un codice di sponsorizzazione sportiva.

– Proposte di modernizzazione essenziali per il settore dei casinò tradizionali.

Secondo il Betting and Gaming Council (BGC), Michael Dugher, presidente del Consiglio per le scommesse e il giocoha dichiarato: “A nome dei nostri membri, delle 110.000 persone il cui lavoro dipende dall’industria regolamentata delle scommesse e dei giochi, e dei 22,5 milioni di persone che godono di una scommessa ogni mese, accogliamo con favore la vittoria del Labour e il suo impegno a continuare a lavorare con l’industria.

Nelle strade principali in difficoltà attraverso i bookmaker, nel settore del tempo libero e del turismo attraverso casinò e sale bingo, e nella tecnologia, dove i nostri membri sono veri e propri battitori del mondo, questo è un settore pronto a contribuire alla crescita, all’occupazione e agli investimenti nell’economia. . Stiamo investendo praticamente in ogni collegio elettorale del paese e non vediamo l’ora di lavorare con tutti i nuovi membri del Parlamento eletti”.

Impegno continuo verso standard elevati:

Dugher ha sottolineato le modifiche normative in corso avviate dal Libro bianco, sostenuto dal Labour, e ne ha sottolineato l’importanza stabilità politica per la pianificazione e gli investimenti futuri del settore. Ha osservato: “I nostri membri hanno la tanto necessaria certezza politica di cui hanno bisogno per pianificare e investire per un futuro sostenibile. Questo lavoro è supportato dagli sforzi significativi del settore per promuovere standard e protezioni di livello mondiale per i vulnerabili, che hanno trasformato il settore negli ultimi anni ed è in netto contrasto con i pericoli posti dal mercato nero online non sicuro e non regolamentato”.

Il BGC resta impegnato a collaborare con il partito laburista per attuare la normativa modifiche normative dal Libro bianco, garantendo un equilibrio tra la protezione dei soggetti vulnerabili e la possibilità per i giocatori responsabili di scommettere senza inutili restrizioni.

Collaborazione con il Lavoro:

La BGC ha a lungo trattato il Labour come un “governo in attesa”, collaborando strettamente con i ministri ombra nel corso degli anni per conto dei suoi membri e clienti. Dugher ha affermato: “Il nostro lavoro per innalzare gli standard e sostenere un’industria britannica leader a livello mondiale continua, e non vediamo l’ora di collaborare con i laburisti – come si sono impegnati – in questo lavoro di vitale importanza”.

L’industria regolamentata delle scommesse e dei giochi nel Regno Unito fornisce un contributo economico significativo, sostenendolo 110.000 posti di lavorogenerando 4,2 miliardi di sterline di entrate fiscalie contribuendo 7,1 miliardi di sterline all’economia. Inoltre, l’industria fornisce finanziamenti essenziali per gli sport popolari. IL Lega calcistica inglese e i suoi club ricevono 40 milioni di sterline, le corse di cavalli ricevono 350 milioni di sterline e snooker, freccette e rugby league beneficiano di oltre 12,5 milioni di sterline di finanziamenti.

Con circa 22,5 milioni di adulti che partecipano alle scommesse ogni mese, il più recente NHS Health Survey per l’Inghilterra stima che lo 0,4% della popolazione adulta sia costituita da giocatori problematici. Il BGC è impegnato ad affrontare questo problema promuovendo al tempo stesso un ambiente sicuro e piacevole per la maggioranza che scommette in modo responsabile.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0