Caesars Virginia diventa un nuovo operatore autorizzato in Virginia

Caesars Virginia diventa un nuovo operatore autorizzato in Virginia

Mercoledì 26 aprile, il Virginia Lottery Board, il regolatore del gioco d’azzardo della Virginia, ha ufficialmente approvato la domanda di licenza di Caesars Virginia, rendendo l’operatore ufficialmente il terzo operatore di casinò approvato in Virginia insieme a HR Bristol e Rivers Casino Portsmouth.

Inoltre, l’operatore opererà dapprima da una struttura temporanea a Danville fino al completamento della sua struttura permanente.

Ampia indagine di fondo:

L’autorità di regolamentazione ha deciso di concedere l’approvazione dopo un’ampia revisione dei materiali della domanda presentati dai funzionari di Caesars Virginia, gestiti da Caesars Entertainment, e un’indagine completa sui precedenti.

A questo proposito, il presidente del consiglio Ferhan Hamid, ha dichiarato: “Il Virginia Lottery Board prende molto sul serio il suo ruolo statutario di supervisione del gioco d’azzardo nei casinò nel Commonwealth.

“Tutti i Virginiani, indipendentemente dal fatto che utilizzino o meno queste strutture, devono essere consapevoli che sono gestite e regolamentate in modo responsabile”.

Dopo un’ampia presentazione da parte dei funzionari di Caesars e Virginia Lottery, un membro del consiglio ha dichiarato: “Sono convinto che il Virginia Lottery Board ritenga che Caesars Virginia LLC soddisfi i criteri per una licenza di operatore di strutture di gioco da casinò”.

Il Direttore Esecutivo di Virginia Lottery, Kelly T. Gee, ha aggiunto: “Per mesi, il Dipartimento di Conformità del Gioco della Lotteria e il team legale hanno condotto indagini sui precedenti ed esaminato ogni dettaglio di questa applicazione.

“Queste indagini includono non solo Caesars Virginia, ma anche tutti i fornitori e i dipendenti”.

L’approvazione ha spianato la strada all’apertura ufficiale del casinò temporaneo a metà maggio, ovvero il 15 maggio, ed è stato l’ultimo passo di un ampio processo iniziato con l’approvazione del gioco d’azzardo nei casinò nel 2020.

Inoltre, Caesars Virginia sarà il terzo casinò in Virginia come menzionato sopra e si prevede che Caesars Entertainment e Eastern Band of Cherokee Indians investiranno oltre $ 650 milioni nella struttura.

Disposizione temporanea del casinò:

“Il casinò temporaneo è una proprietà di 40.000 piedi quadrati che sarà aperta 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana a partire dal 15 maggio alle 10 AMET in attesa del completamento con successo delle date dei test con la Virginia Lottery”, secondo i funzionari del casinò.

Il casinò offrirà:

  • 740 dei titoli di slot machine più nuovi e popolari;
  • 25 giochi da tavolo dal vivo, che coinvolgono Blackjack, Roulette, Baccarat e altro;
  • 28 giochi da tavolo elettronici, tra cui Blackjack, Roulette e Craps;
  • Otto chioschi di scommesse self-service Caesars Sportsbook che offrono una vasta gamma di opportunità di scommesse sportive;
  • Caesars Rewards® Center, che offre agli ospiti l’opportunità di aderire al pluripremiato programma di fidelizzazione dei clienti di Caesars e iniziare a guadagnare Rewards Credits;
  • Three Stacks, un ristorante rapido aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che serve piatti classici americani.

A questo proposito, Chris Albrecht, Senior Vice President e General Manager di Danville Casino e Caesars Virginia, ha dichiarato: “L’apertura del Danville Casino è un enorme passo avanti per noi e siamo entusiasti di iniziare ad accogliere gli ospiti il ​​15 maggio”.

“Il Danville Casino creerà 400 nuovi posti di lavoro presso la struttura temporanea”, secondo i funzionari del casinò.

Layout del casinò-resort permanente:

Per quanto riguarda il resort permanente, coinvolgerà un hotel da 500 camere e una sala da gioco del casinò con oltre 1.300 slot, 85 giochi da tavolo dal vivo, 24 giochi da tavolo elettronici, una sala da poker WSOP™ e un Caesars Sportsbook.

Inoltre, coinvolgerà un centro benessere completo, piscina, bar e ristoranti, un teatro di intrattenimento dal vivo da 2.500 posti e 40.000 metri quadrati di spazi per riunioni e convegni.

A questo proposito, Albrecht ha detto: “Teniamo lì le ciminiere delle tre sorelle, una specie di nostro cenno al passato lì. e vedrai questa meravigliosa destinazione regionale che sarà davvero una delle migliori proprietà regionali che Caesars ha da offrire e una direi che sarebbe una delle migliori negli Stati Uniti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0