Casinò Unnic ad Andorra visitato finora da 22,00 persone

unnic andorra

Unnic, il primo casinò interamente stabilito in Andorra, è stato aperto il 4 marzo. Sembra che residenti e turisti desiderassero ardentemente un casinò più di quanto ci si aspettasse dal momento che il numero di visitatori ha superato le aspettative. Durante le prime settimane, circa 22.000 persone hanno visitato questo centro ricreativo e di intrattenimento.

Qualcosa per tutti:

Il casinò si trova nel centro di Andorra la Vella, in Prat de la Creu. Attualmente offre lavoro a 200 persone, quindi è fantastico per l’economia e le condizioni di vita dei residenti.

La struttura è diventata popolare in breve tempo, con circa 1000 persone che la visitano ogni giorno, 900 delle quali vi cenano. Tuttavia, nella serata di apertura, gli ospiti erano più che entusiasti: anche 2.100 persone hanno visitato Unnic, il 70% dei quali residenti in Andorra e solo il 30% erano turisti.

Unnic ha unito le forze con Grupo Orenes, uno dei principali operatori spagnoli. Più di 25 milioni di euro sono stati investiti nel nuovo casinò. La proprietà è situata su 7.500 metri quadrati e possiede 150 slot machine. Ci sono anche giochi di blackjack, poker e roulette per quelli a cui non piacciono molto le slot.

Per rendere le cose ancora più divertenti, ci sono tornei internazionali di poker, spettacoli ed eventi, il tutto seguito da una fantastica esperienza culinaria in un’area gastronomica guidata dagli chef più famosi del mondo. Se non hai fame, il creatore di cocktail Javier de las Muelas (Dry Martini) ti assicurerà di poter vivere ancora un’esperienza della tua vita a Unnic.

Jocs SA, una società di Andorra, ha ottenuto una licenza per il casinò, mentre molti altri che hanno presentato domanda no. Tra loro ci sono Genting, Cirsa, Casinos Austria e Partouche, ma i regolatori hanno deciso di lasciare tutto nelle mani dei residenti.

Alte aspettative:

Jocs Marc Martos, CEO del casinò, spera che circa 250.000 ospiti visiteranno il casinò durante l’anno. Molti di loro provengono da paesi vicini come Francia, Spagna e Portogallo, ma ci sono anche turisti dal Regno Unito e dalla Russia.

Martos ha dichiarato: “È nato con l’idea di essere un luogo dove divertirsi, condividere bei momenti, con un’offerta gastronomica con diversi spazi del ristorante, bere qualcosa, gustare un buon pasto o bere, e sempre in una buona atmosfera . Lo spettacolo, l’evento, l’intrattenimento e tutti i tipi di prodotti per il tempo libero. Volevamo uno spazio iconico, un concetto di svago innovativo e unico, l’opzione migliore per lasciarsi andare e divertirsi 365 giorni all’anno. Un luogo dove vivere nuove esperienze.”

Josep Dos Santos è il nuovo direttore del casinò della sede. Ne è contento, ma non lo nasconde: “L’UNNIC mi offre un’opportunità straordinaria perché questo centro è destinato ad essere uno dei punti di riferimento in Europa. Abbiamo una grande squadra per trasformare questa sfida in realtà e contribuire a rendere Andorra una delle destinazioni turistiche più importanti”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0