Il gioco può causare dipendenza e vietato ai minori
Consulta le probabilità di vincita sul sito del concessionario ADM

Due tribù di Washington corrono per il primo casinò tribale di Tri-Cities

Due tribù di Washington corrono per il primo casinò tribale di Tri-Cities

Due tribù di Washington – le tribù confederate della riserva di Colville e le bande della nazione Yakama – stanno gareggiando per aprire il primo casinò tribale a Tri-Cities e portare nell’area l’industria del gioco tribale da 3,1 miliardi di dollari. Le tribù confederate hanno acquistato un terreno a Pasco nel 2019 per questo scopo, mentre Yakama Nation chiede una distribuzione più uniforme delle strutture di gioco tribali nell’area di Tri-Cities.

Interessi divulgati:

Come riporta il Tri-City Herald, le due tribù hanno recentemente rivisitato il piano Colville sulla proprietà dopo che nel 2019 non erano state fatte promesse precise per l’uso del suolo, quando il Consiglio aziendale di Colville ha mostrato interesse per lo sviluppo ma non ha preso decisioni al riguardo. Le tribù confederate E Bande della nazione Yakama secondo quanto riferito, hanno rivelato le loro intenzioni separate di sviluppare un casinò nelle Tri-Cities.

I funzionari hanno confermato al Tri-City Herald che il Tribù confederate avere sedi di casinò in Kennewick, Pasco, E Richland. Perciò Gerald Lewis, presidente della Yakama Nation, Secondo quanto riferito, ha detto alla fonte: “I Colville hanno tre casinò. Ne abbiamo solo uno. Questo è il grosso problema che stiamo riscontrando”.

Domanda presentata:

Allo stesso tempo, le tribù confederate della riserva di Colville avrebbero confermato di aver presentato il file terra-in-fiducia applicazione al Ufficio degli affari indiani agenzia del Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti per i 184 acri acquistati vicino al King City Truck Stop di Pasco nel 2019. Secondo Tri-City Herald, Lewis ha definito “sconvolgente” la mossa della tribù in competizione.

Secondo Rodney CawstonPresidente della tribù Consiglio aziendale di Colville, il motivo in più per l’acquisto del terreno era aiutare i membri del Palouse Band della sua tribù tornare nelle loro terre ancestrali e promuovere il patrimonio culturale e tradizionale. La procedura per trasferire la terra in un fondo federale comprende 16 passaggi gestiti dal Bureau of Indian Affairs ed è elaborata dal Commissione di gioco indiana. Gli stabilimenti di casinò tribali sono governati dal Legge sulla regolamentazione del gioco indiano del 1988.

Il concorso continua:

Secondo la fonte, la legge del 1988 governa 474 casinò tribali in 29 stati. IL Stato di Washington è la sede di 29 strutture di gioco gestite da 22 tribù che si trovano per lo più in Washington occidentale e intorno Spokan e nelle parti settentrionali dello stato.

Sia il Tribù confederate della riserva di Colville E Bande della nazione Yakama rivendicare il Zona Pasco usando il Tribù dei Palouse come risorsa per aiutare lo sviluppo economico e culturale della comunità. Secondo quanto riferito, la Yakama Nation ha notato che la tribù Palouse era parte del trattato del 1855 firmato con il governo degli Stati Uniti che non ha dato il diritto alle tribù Colville al territorio conteso. La fonte riferisce che la tribù Palouse ha buoni rapporti con entrambe le tribù e attende l’esito della competizione.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit
เกมพนันออนไลน์อันดับ 1 ฝาก ถอน ปลอดภัย 24 ชม. ) একশত বার পড়তেন ? bcs helps 24. Fonte : james gunn.