FansUnite vende la sussidiaria scozzese McBookie a terzi

FansUnite vende la sussidiaria scozzese McBookie a terzi

Due giorni fa, FansUnite Entertainment Inc., con sede a Vancouver, ha riferito che il 1° maggio ha stipulato un accordo di acquisto definitivo per vendere ufficialmente a una terza parte a condizioni di mercato tutte le azioni della sua consociata interamente controllata, McBookie Ltd., una società scozzese società a responsabilità limitata.

Motivi della vendita:

FansUnite ha acquistato McBookie nel marzo 2020 per un totale di 2,2 milioni di dollari canadesi, di cui 1 milione di dollari canadesi in contanti. Tre anni dopo, la società vedrà la vendita di McBookie per oltre 5 milioni di dollari canadesi in contanti, ottenendo un profitto significativo, più di 7 volte il loro record di EBITDA2 nel 2022.

Tuttavia, McBookie, il principale bookmaker scozzese e casinò online del Regno Unito, ha ottenuto tre anni consecutivi di crescita dei profitti. Inoltre, sotto la proprietà di FansUnite, ha registrato un aumento del 451% dell’utile lordo e un aumento del 305% del traffico. Spinto dalla leadership strategica dei CEO Paul Petrie e Damian Walker, McBookie ha registrato un aumento di nuovi giocatori, fidelizzazione e riconoscimento del marchio.

Commentando la vendita, Scott Burton, CEO di FansUnite, ha dichiarato: “Questo è un ottimo affare e risultato per McBookie e per FansUnite. Abbiamo iniziato un percorso di razionalizzazione e focalizzazione della nostra attività nel 2022. Con il Regno Unito che continua a inasprire le normative sulle operazioni di gioco, abbiamo ritenuto che fosse giunto il momento per FansUnite di uscire dallo spazio B2C. Saremo in grado di concentrare maggiori risorse sui segmenti della nostra attività che offrono il più alto potenziale di crescita con buoni margini, in particolare il mercato statunitense e le opportunità di affiliazione. Questa vendita rafforzerà il bilancio di FansUnite mentre la società si muove verso un flusso di cassa positivo. Voglio ringraziare Paul e Damian per i loro sforzi mentre facevano parte di FansUnite e auguro loro ogni bene mentre continuano a far crescere il marchio McBookie.

Secondo i termini dell’accordo, Petrie e Walker continueranno a ricoprire il ruolo di direttori di McBookie.

Ramo importante:

Tramite McBookie, FansUnite possedeva una licenza per il software di gioco d’azzardo remoto e una licenza per scommesse remote dalla UK Gambling Commission che consentivano alla società di operare come operatore Business-to-Consumer (“B2C”) e Business-to-Business (“B2B”) fornitore di tecnologia per il mercato del gioco d’azzardo online nel Regno Unito.

Termini dell’accordo:

Secondo i termini dell’accordo definitivo, la società ha formalmente venduto tutte le azioni emesse e in circolazione di McBookie a una parte privata a condizioni di mercato per un costo totale di US $ 4.016.544, rettificato per il capitale circolante.

Un acquisto è un segno e una chiusura simultanei con il prezzo di acquisto pagabile alla chiusura.

Inoltre, Tekkorp Capital Advisors ha assunto il ruolo di consulente strategico della società.

KWP LLP ha assunto il ruolo di consulente legale dell’Acquirente e DLA Piper (Canada) LLP ha assunto il ruolo di consulente legale della società.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0