Google consente gli annunci DFS e della lotteria nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti

Google consente gli annunci DFS e della lotteria nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti

A partire dal 15 luglio, Google modificherà le proprie norme Google Ads per gli operatori di Daily Fantasy Sports (DFS) e i corrieri della lotteria, consentendo loro di pubblicare annunci pubblicitari in un’ampia gamma di stati degli Stati Uniti, secondo gli aggiornamenti di luglio 2024 della politica sui giochi e giochi d’azzardo di Google.

Questo cambiamento di politica rappresenta uno sviluppo significativo per gli sport di fantasia quotidiana e gli operatori delle lotterie, consentendo loro di espandere i propri sforzi di marketing attraverso importanti motori di ricerca. La norma aggiornata consentirà la pubblicazione di questi annunci negli stati in cui tale pubblicità non era consentita in precedenza.

Per gli operatori di daily fantasy sport, questo cambiamento avrà un impatto su stati come California, Georgia e Utah—rregioni in cui le scommesse sportive online sono attualmente vietate. Oltre a questi stati, anche altre regioni, tra cui Alaska, Florida, Kentucky, Minnesota, Nebraska, Nuovo Messico, Carolina del Nord, Dakota del Nord, Oklahoma, Rhode Island, Dakota del Sud, Virginia Occidentale, Wisconsin e Wyoming, hanno ricevuto l’approvazione per il lancio Annunci DFS.

Non solo per gli sport fantasy quotidiani

La revisione della politica non va a vantaggio solo degli operatori DFS. Corrieri della lotteria in 33 stati, insieme a Washington DC, potranno ora fare pubblicità tramite Google. Tuttavia, ci sono delle eccezioni: stati come Alabama, Alaska, California, Connecticut, Delaware, Georgia e Florida non consentiranno annunci di corrieri della lotteria tramite Google.

Indiana, Michigan, Mississippi, Nevada, New Hampshire e Utah, tra gli altri, sono tra gli stati che trarranno vantaggio da questo cambiamento. La data di entrata in vigore per la pubblicità dei corrieri della lotteria è in linea con l’aggiornamento della politica DFS, entrambi a partire dal 15 luglio.

Questo è un requisito fondamentale della nuova politica gli inserzionisti che hanno come target gli stati che non richiedono una licenza devono possedere una licenza in almeno uno stato dove tale licenza è obbligatoria. Questa clausola si applica allo stesso modo sia ai corrieri della lotteria che agli operatori DFS, garantendo la conformità normativa standard a tutti i livelli.

Questo aggiornamento delle norme segue la precedente revisione di Google del dicembre 2023, che consentiva ai corrieri della lotteria con licenza statale in Arkansas, Montana, New Jersey e New York di fare pubblicità. Inoltre, nell’agosto 2023, gli operatori statunitensi autorizzati in almeno cinque stati hanno ottenuto l’idoneità a richiedere la pubblicazione di annunci di scommesse sportive nazionali su YouTube. Questi annunci, tuttavia, deve evitare di prendere di mira gli utenti di età inferiore ai 21 anni e includere avvertenze sui rischi legati alla dipendenza e al gioco d’azzardo compulsivo, insieme alle relative informazioni di assistenza visualizzate in modo ben visibile sulla pagina di destinazione o nel contenuto dell’annuncio.

I continui aggiustamenti di Google alle sue politiche pubblicitarie riflettono una tendenza più ampia verso una maggiore accettazione e regolamentazione della pubblicità correlata al gioco d’azzardo. Questi cambiamenti offrono nuove opportunità agli operatori degli sport di fantasia quotidiana e delle lotterie di raggiungere potenziali clienti, migliorando le loro strategie di marketing in un mercato sempre più competitivo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0