Grattacieli e casinò gemelli trasformeranno lo skyline delle Cascate del Niagara

Grattacieli e casinò gemelli trasformeranno lo skyline delle Cascate del Niagara

È stata presentata una proposta ambiziosa per trasformare lo skyline delle Cascate del Niagara con un imponente hotel e un complesso residenziale. Lo sviluppo, guidato da Hennepin Realty Holdings, mira a erigere due torri di 58 piani a 6546 Fallsview Boulevardpromettendo di diventare le strutture più alte della città se completate.

Attualmente, il sito ospita l’Oakes Hotel, che vanta una torre di 21 piani che offre viste sulle iconiche cascate. Il nuovo progetto prevede la demolizione dell’hotel esistente per far posto a un grande complesso che integrerà un albergo, spazi residenziali, un casinò, aree ufficio e strutture per banchetti. Inoltre, è prevista la riqualificazione di un terreno vicino attualmente utilizzato per parcheggi di superficie in un garage di sette piani per servire i nuovi edifici.

Progettate dallo studio Architects–Alliance con sede a Toronto, le torri proposte raggiungeranno l’altezza impressionante di 210,05 metri, secondo BlogTO.com. Le strutture includeranno 1.140 suite alberghiere e un numero selezionato di 126 unità residenziali, tutte collegate da un podio di sei piani caratterizzato da un atrio centrale di tre piani. Il secondo livello di questo podio ospiterà un ristorante e strutture per il gioco, mentre un suggestivo ponte sospeso al quinto piano collegherà le due torri.

Al sesto piano saranno situati i servizi alberghieri e residenziali, che comprenderanno una spa, un centro fitness e una piscina, adatti sia agli ospiti che ai residenti. Se questo progetto dovesse concretizzarsi come previsto, supererà significativamente l’altezza dell’attuale edificio più alto alle Cascate del Niagara, l’Hilton Niagara Falls North Tower.

Gara dura in vista

Anche se questo sviluppo ridefinirebbe lo skyline della città, deve affrontare la concorrenza di altri progetti significativi già in cantiere. Le Cascate del Niagara sono sull’orlo di un’espansione verticale, con diversi sviluppi pianificati in lizza per il titolo di struttura più alta della città.

Tra i progetti in competizione ci sono una torre di 77 piani al 5602 Robinson Street, una torre di 72 piani al 6605 Stanley Avenue, un complesso con torri fino a 60 piani al 6880 Stanley Avenue, torri di 56 piani al 5383 Robinson Street e torri doppie di 61 e 60 piani al 5555 River Road. Ciascuno di questi sviluppi è in fase di pianificazione da tempo, creando una gara competitiva per rimodellare lo skyline.

Nonostante l’agguerrita concorrenza, la proposta di Partecipazioni immobiliari di Hennepin si distingue per il suo design ad uso misto, che unisce vita di lusso, ospitalità e intrattenimento in un unico complesso. L’inclusione di un casinò e servizi estesi mirano ad attrarre sia turisti che residenti a lungo termine, stabilendo potenzialmente un nuovo standard per gli sviluppi futuri dell’area. Le Cascate del Niagara hanno già alcuni luoghi di gioco molto popolari come il Fallsview Casino Resort, il Seneca Niagara Casino & Hotel, il Delta Bingo e il Gaming Niagara Falls.

Mentre le Cascate del Niagara continuano ad evolversi, lo skyline della città è pronto per cambiamenti drammatici. Le torri gemelle proposte rappresentano un coraggioso passo avanti, riflettendo una tendenza verso la crescita verticale in una delle destinazioni turistiche più rinomate del mondo. Resta da vedere se questo complesso diventerà alla fine il più alto delle Cascate del Niagara, ma segna innegabilmente un capitolo significativo nell’evoluzione architettonica della città.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0