I dipendenti dell’MGM Grand Detroit interrompono ufficialmente il loro sciopero

I dipendenti dell'MGM Grand Detroit interrompono ufficialmente il loro sciopero

I dipendenti dell’MGM Grand Detroit hanno votato ufficialmente per approvare l’ultimo contratto con il loro datore di lavoro, un atto che ha posto fine ad uno sciopero durato 47 giorni.

Approvazione:

I dipendenti del casinò menzionato sono membri del Unione del Consiglio dei casinò di Detroitche formalmente rappresenta quasi 4.000 lavoratori dei 3 casinò della città. Inoltre, la loro convalida del 2 dicembre di a Contratto di 5 anni si è verificato settimane dopo un evento in cui i dipendenti sindacalizzati sono riusciti a raggiungere il contratto con altri 2 casinò di Detroit dopo uno sciopero durato circa un mese.

Tornando al motivo dello sciopero, questioni relative ai salari E assistenza sanitaria non coprire le spese della vita quotidiana ha portato i dipendenti dell’Hollywood Casino a Greektown, dell’MGM Grand Detroit e del MotorCity Casino a abbandonare il lavoro e iniziare uno sciopero il 17 ottobre.

Descrizione del contratto:

Quest’ultimo accordo, che interessa quasi 1.700 lavoratori, prevede un aumento salariale medio istantaneo del 18%UN riduzione del carico di lavoro E nessun aumento della spesa sanitaria per i lavoratori, ha affermato il suddetto Consiglio. Inoltre, i dipendenti del sindacato coinvolgono il personale addetto alle pulizie, gli assistenti personali e i rivenditori.

Commentando il nuovo contratto, un membro del Teamsters Local 1038 e un assistente personale all’MGM Grand Detroit, Gabriel Robert Hernandezha commentato in una dichiarazione del 2 dicembre: “Abbiamo sacrificato molto durante la pandemia, ma abbiamo lottato e alla fine abbiamo vinto un contratto che garantisce la nostra assistenza sanitaria e fornisce salari significativamente migliori”.

In relazione a ciò, i dirigenti della MGM hanno commentato che l’accordo significa proprio questo operazioni quotidiane Volere Continua. A questo proposito, Presidente e COO del Midwest Group, MGM Resorts internazionali, Matt Buckleyha commentato nella suddetta dichiarazione datata 2 dicembre secondo l’Associated Press: “Siamo entusiasti di dare il benvenuto al nostro team e di continuare a fornire ai nostri ospiti le esperienze di intrattenimento per le quali l’MGM Grand Detroit è noto”.

Lo sciopero in altri 2 casinò è terminato:

In altre notizie, circa 2.100 lavoratori a Casinò MotorCity E Casinò Hollywood a Greektown ratificato un accordo con i datori di lavoro ponendo fine ad uno sciopero di 34 giorni presso i due immobili. Inoltre, circa 2.100 lavoratori riceveranno, secondo quanto riferito, UN immediato Aumento orario di $ 3 per un totale di Aumento di $ 5 all’ora nel corso del contratto. Secondo quanto riferito, anche i lavoratori dei due casinò ne trarranno beneficio carico di lavoro ridotto, tutele tecnologicheE nessun aumento dei costi sanitari.

A tal proposito, in una lettera ai lavoratori, Buckley ha dichiarato: “Tutti i dipendenti hanno votato esattamente sullo stesso contratto, che la stessa DCC ha definito ‘un investimento storico nel futuro di Detroit’. È deludente che i nostri dipendenti rappresentati dalla DCC votino per respingere un contratto approvato dalla maggioranza assoluta”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis