I funzionari di Polson hanno approvato l’annessione della terra tribale

montana casino

Polson, una città del Montana, sta per ottenere un nuovo casinò, e sarà situato sul lato ovest della città, vicino alla US Highway 93. Si decide che il nuovo casinò di 25.000 piedi quadrati sarà costruito dopo il Polson City La Commissione ha approvato l’annessione di 79 acri di terra che appartenevano alle tribù.

Separazione del casinò e del resort:

La costruzione del nuovo casinò vedrà Confederated Salish E Kootenai Tribes (CSKT) collabora con S&K Gaming. Il casinò, attualmente situato presso il KwaTaqNuk Resort, verrà trasferito in una proprietà separata.

Le macchine da gioco, più di 300, saranno spostate dal KwaTaqNuk Resort and Casino nella nuova sede.

Dan Hansen, CEO ad interim di S&K Gaming, ha commentato il nuovo casinò, sottolineando che sarà un edificio moderno e diventerà un casinò primario in tutta la città. Vuole che il casinò serva a scopi di gioco d’azzardo e che il resort diventi un luogo adatto alle famiglie dove si possono tenere vari tipi di eventi.

Ha detto: “Spostare il casinò che abbiamo ora fuori dal resort consente al resort di concentrarsi su cose per famiglie come il rodeo INFR e la serie Rockin ‘the Dock, mentre spostare il casinò alla periferia della città ci consente di concentrarci sul casinò come impresa. Il resort diventerà molto più privo di fumo e sarà molto più sicuro e un tipo migliore di stabilimento. Stiamo davvero cercando di concentrarci su questo”.

Le preoccupazioni dei cittadini e il lungo viaggio:

Tuttavia, il percorso verso l’approvazione è stato lungo: dopo un’approfondita ricerca sul traffico e sull’impatto ambientale che il casinò avrebbe potuto avere sulla città e dopo aver ritardato l’approvazione finale di oltre un anno, l’accordo è stato finalmente raggiunto.

In precedenza, la riunione era prevista per luglio 2022, ma non erano state fornite informazioni sufficienti per la decisione finale.

Quando è arrivato l’ultimo giorno della decisione, tutti erano più che interessati: durante una riunione in municipio, tutti i posti erano al completo, con 50 persone presenti alla riunione e altre dieci in attesa nel corridoio. Non tutti erano favorevoli, ma alla fine la maggioranza ha acconsentito all’annessione della terra.

Dopo la discussione della Commissione, sono intervenute 15 persone del pubblico, e molte di loro erano preoccupate per i problemi che il casinò potrebbe causare nel traffico. Un’altra preoccupazione era legata al potenziale danno che l’aumento del gioco d’azzardo può causare alla città, compreso il potenziale coinvolgimento in attività criminali e droga.

L’incontro è durato più di due ore e, anche se la decisione è stata presa, i cittadini hanno avuto comunque la possibilità di esprimere le loro preoccupazioni sul progetto.

In una riunione, il casinò è stato presentato solo come una parte di un grande progetto, che comprenderà un hotel, aree residenziali a basso costo, un parcheggio per camper, oltre a un centro visitatori della zona.

La società spera che i lavori sul progetto inizino nella primavera del 2024.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0