I legislatori del Texas affrontano una dura battaglia per legalizzare i casinò nel 2025

I legislatori del Texas affrontano una dura battaglia per legalizzare i casinò nel 2025

Gli sforzi per legalizzare il gioco d’azzardo nei casinò in Texas sembrano affrontare sfide ancora più difficili nella prossima sessione legislativa. Nel 2023, la Camera del Texas ha mancato di poco i voti necessari per promuovere un emendamento costituzionale che consentisse la creazione di otto casinò resort di destinazione. Rappresentante di Stato Jeff LeachR-Allen, ha sottolineato che il Senato dovrà prendere l’iniziativa quando la nuova sessione inizierà a gennaio.

“Sulla base di ciò che è accaduto l’ultima sessione, credo che sia generalmente inteso che, a meno che e fino a quando non ci sarà un reale movimento e slancio nella prossima sessione del Senato – il che significa che il Senato effettivamente affronterà e considererà la questione – probabilmente non ci sarà alcuna azione significativa. su di esso alla Texas House”, ha trasmesso Leach tramite messaggio al Dallas Morning News.

Il Senato rappresenta un ostacolo significativo, in particolare con la posizione del tenente governatore Dan Patrick. Patrick, che presiede il Senato, ha espresso apertamente la mancanza di sostegno ai casinò all’interno della Camera. “La mia esperienza e la mia conoscenza è che non siamo nemmeno vicini ad avere 15 o 16 voti per i casinò”, ha menzionato Patrick in un’intervista del 1 dicembre con CBS News Texas.

La questione è ulteriormente complicata la recente piattaforma del Partito Repubblicano del Texas, che si oppone fermamente all’espansione del gioco d’azzardo e sollecita i legislatori repubblicani a rifiutare i contributi elettorali dei lobbisti e delle organizzazioni legate al gioco d’azzardo. “Ci opponiamo a qualsiasi espansione del gioco d’azzardo, compreso il gioco d’azzardo legalizzato nei casinò”, afferma la piattaforma del partito.

Continuano gli sforzi di lobbying

Nonostante questi insuccessi, Las Vegas Sands, uno dei principali attori nel settore dei casinò e dei resort, continua a fare pressioni per la creazione di casinò in Texas. L’azienda ha investito molto in attività di lobbying nelle ultime due sessioni legislative e ha incanalato milioni di dollari nelle campagne dei legislatori attraverso i suoi comitati di azione politica.

La Costituzione del Texas attualmente proibisce il gioco d’azzardo tranne che sulle terre tribali riconosciute a livello federale e per le corse di cavalli e cani parimutuel. Per cambiare questa situazione è necessaria la maggioranza dei due terzi dei voti sia alla Camera che al Senatoseguito dall’approvazione degli elettori.

Leach ha introdotto nel 2023 un disegno di legge e un emendamento costituzionale volti a legalizzare le scommesse sportive digitali, che è passato alla Camera con un voto di 101-42 ma non è riuscito a ottenere un voto al Senato. Un altro disegno di legge del deputato repubblicano John Kuempel di Seguin proponeva la creazione di otto casinò in stile resort, di cui due nell’area di Dallas-Fort Worth. Tuttavia, è stato ritirato dall’agenda della Camera a causa del sostegno insufficiente. Anche il deputato Charlie Geren, di Fort Worth, ha introdotto un emendamento costituzionale a favore dei casinò, che è stato inferiore di otto voti.

Nonostante questi ostacoli, un portavoce del Las Vegas Sands PAC ha indicato che la spinta per i casinò resort in Texas persisterà. I sostenitori di questi casinò sostengono che genererebbero notevoli benefici economici attraverso tasse, creazione di posti di lavoro e progetti di costruzione.

Marco Cubano, ex proprietario di maggioranza dei Dallas Mavericks, ha espresso la sua ambizione di costruire nel 2022 una nuova arena all’interno di un resort e casinò in collaborazione con i Sands. La quota di maggioranza di Cuban nei Mavericks è stata successivamente acquisita da Miriam Adelson, la maggiore azionista di Las Vegas Sands, per 3,9 miliardi di dollari.

Patrizio Dumont, genero di Miriam Adelson e figura chiave nell’acquisto dei Mavericks, vede il potenziale nello sviluppo di resort in Texas nei prossimi anni. Dumont succedette a Cuban come governatore dei Mavericks. Dal 2018, Miriam Adelson e il suo defunto marito, Sheldon Adelson, hanno donato 21,5 milioni di dollari a organizzazioni e candidati politici del Texas, inclusi 1,5 milioni di dollari alla campagna del governatore Greg Abbott. Miriam Adelson ha già contribuito con 4,1 milioni di dollari al PAC Texas Sands nel 2024.

Il governatore Abbott ha mostrato una certa apertura verso l’idea dei casinò resort in Texas. Il presidente della Camera Dade Phelan sostiene anche il concetto, anche se dovrà affrontare sfide nella prossima sessione del 2025 con due candidati annunciati in lizza per la sua posizione.

Il tenente governatore Patrick, tuttavia, ha chiarito che qualsiasi legislazione sul gioco d’azzardo deve raccogliere un sostanziale sostegno repubblicano. Dato che i repubblicani detengono una maggioranza di 19-12 al Senato, egli insiste sul sostegno della maggioranza repubblicana a tali progetti di legge. “Non approviamo alcun disegno di legge che abbia una manciata di repubblicani e tutti i democratici”, ha recentemente detto Patrick al conduttore radiofonico Mark Davis. “Non approverò un disegno di legge con tutti i miei democratici e cinque o sei repubblicani.”

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0