I membri della PAGCOR avrebbero violato la legge in un caso di corruzione

pagcor

La PAGCOR (Philippine Amusement and Gaming Corp.) è ancora una volta al centro dello scandalo, scoppiato quando il suo presidente e altri nove membri sono stati accusati di corruzione.

I soldi mancanti:

L’ufficio del difensore civico ha ricevuto denunce relative alla scomparsa di 75 milioni di sterline che una società di e-sabong aveva posto come cauzione per il rilascio della licenza per e-sabong.

Tra coloro che sarebbero accusati di vari illeciti, tra cui falsificazione di fondi pubblici, furto qualificato e falsificazione di documenti privati ​​e commerciali, figurano Alejandro Tengco, presidente del PAGCOR, e Dianne Erica Jogno, capo dello staff. l’ex capo Andrea Domingo, nonché Gabriel Claudio, Carmen Pedrosa, Reynaldo Concordia e James Patrick Bondoc, ex membri del consiglio.

Il caso è stato archiviato da Joaquin Sy, presidente del consiglio di amministrazione e direttore finanziario di Kamura Highlands Gaming and Holdings Inc., con gli intervistati Jewel Castro e i suoi genitori, Rizalina e Simplicio Castro, sospettati del caso.

Nella denuncia è scritto che Tengco e Jogno hanno violato la legge “con il deliberato occultamento dei crimini e il rifiuto ingiustificato di rispondere alle lettere del denunciante entro il termine prescritto (dalla legge)”.

Obiettivo e possibile punizione:

Sy vuole che 75 milioni di peso in assegni vengano restituiti a Kamura. Ha depositato la cauzione nell’ufficio della PAGCOR a Manila e ha staccato due assegni dai suoi conti bancari personali, dopo di che ha ricevuto le ricevute ufficiali dalla PAGCOR, insieme ad altri documenti richiesti. Poco dopo, Rodrigo Duterte, il presidente, ha annullato le operazioni di e-sabong e Sy non ha mai ricevuto il denaro versato, nemmeno dopo alcune richieste.

PhilStar riferisce che Lolita Gonzales, assistente vicepresidente finanziario della PAGCOR, ha affermato che l’assegno è stato emesso e incassato poco dopo.

Sy ha rilasciato la dichiarazione, affermando: “Le procedure contabili del governo richiedono rigorosamente che la copia originale delle ricevute debba essere consegnata prima che sia consentito il ritiro delle obbligazioni. Secondo Gonzales, il rilascio illegale della cauzione in contanti a Castro è stato effettuato durante il mandato di Domingo e del vecchio consiglio di amministrazione nel settembre 2022.

Secondo la legge generale sull’appropriazione e altre leggi, tutte le obbligazioni di buona esecuzione devono essere restituite a coloro che le hanno collocate.

Secondo la legge filippina, questo tipo di reato non prevede la cauzione e può essere punito con l’ergastolo, insieme all’interdizione dai pubblici uffici.

Sy attualmente possiede la maggioranza di Kamura dopo l’acquisizione nel 2021. Era tesoriere e presidente, e Rizalina era il presidente della società.

Secondo GGRAsia, il PAGCOR non ha aspettato per commentare la questione, ma Tengco ha rilasciato la dichiarazione mercoledì, sostenendo di voler andare a fondo di queste accuse.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0