I residenti di Richmond voteranno di nuovo sul casinò proposto

I residenti di Richmond voteranno di nuovo sul casinò proposto

Durante una riunione lunedì sera, 12 giugno, il consiglio comunale di Richmond ha votato 8 contro 1 a favore del disegno di legge che riporterebbe ONE Casino+Resort al ballottaggio di novembre, che probabilmente passerà a un secondo voto referendario per gli elettori su cui riflettere consentendo la costruzione del proposto ONE Casino + Resort da 562,5 milioni di dollari a Richmond. Inoltre, il Consiglio ha anche scelto RVA Entertainment Holdings LLC, una joint venture tra Urban One Inc. e Churchill Downs Inc., per l’operatore del casinò.

Accordo di accoglienza della comunità e accordo di supporto della comunità:

I membri del Consiglio hanno anche votato per firmare un accordo di accoglienza della comunità tra la città e RVA Entertainment Holdings e un accordo di sostegno della comunità tra la città, lo sviluppatore RVA Entertainment Holdings e Richmond VA Management LLC (l’entità che gestirà il casinò).

Inoltre, questo secondo accordo comporterebbe un pagamento concordato di $ 25,5 milioni alla città da parte dello sviluppatore se il referendum dovesse passare quest’anno e un pagamento bonus di $ 1 milione da parte dello sviluppatore dopo la chiusura del finanziamento del casinò del resort.

Rifiuto della proposta di ONE Casino+Resort nel 2021:

Dopo il voto dell’Assemblea generale del 2019 per consentire i casinò in cinque città economicamente in difficoltà in tutto lo stato, gli elettori di Bristol, Danville, Norfolk e Portsmouth hanno approvato i casinò nelle loro località nei referendum del 2020, portando ulteriormente i casinò a operare a Bristol, Danville e Portsmouth, con un altro in fase di sviluppo nel Norfolk. Ma, per quanto riguarda Richmond, i suoi elettori hanno respinto la proposta ONE Casino + Resort nel novembre 2021 con un margine di 1.200 voti.

Eventi che hanno portato a un nuovo tentativo:

Un secondo referendum sulla formulazione del disegno di legge statale sulla legalizzazione del casinò non ha avuto luogo dopo il fallimento del primo, consentendo a Pietroburgo di provare il casinò proposto. Tuttavia, i funzionari di Pietroburgo, coinvolgendo il senatore di stato Joe Morrissey, miravano a portare Cordish Cos.’ ha proposto un casinò alla loro città e ha tentato senza successo di approvare una legislazione che avrebbe consentito loro di tenere un referendum sul casinò invece di Richmond. Il fallimento di questo disegno di legge ha spianato la strada agli elettori di Richmond per votare nuovamente su ONE Casino+Resort questo autunno.

La stragrande maggioranza delle informazioni sul casinò proposto è la stessa di due anni fa, tranne per il fatto che Churchill Downs è ora incluso dopo aver acquistato Peninsula Pacific Entertainment LLC (P2E) per 2,75 miliardi di dollari lo scorso autunno. Inoltre, P2E è stato incluso in una proposta del 2021 per ONE Casino + Resort con Urban One, una società di media con sede a Silver Spring, nel Maryland, che gestisce 55 stazioni radio e la rete via cavo TV One.

Disposizione del casinò proposto:

“Il proposto ONE Casino + Resort offrirebbe un hotel da 250 camere e studi di produzione radiofonica, televisiva e cinematografica e teatri di posa. Inoltre, sarebbe stato costruito su un sito di 97 acri sul lato sud della città su una proprietà di proprietà di Altria Group Inc. vicino all’Interstate 95, proprio come proposto nel referendum del 2021”, secondo Leonard Sledge, direttore dello sviluppo economico di Richmond. Per quanto riguarda le opportunità di lavoro, la città si aspetta che il casinò crei direttamente 1.300 posti di lavoro, che raccoglierebbero 30 milioni di dollari di entrate fiscali locali previste di anno in anno, secondo Sledge. Durante la sua presentazione al Comitato permanente per lo sviluppo organizzativo del Consiglio comunale di Richmond della scorsa settimana, Sledge ha affermato che “il temporaneo Hard Rock Hotel & Casino Bristol ha fruttato 7,9 milioni di dollari di entrate fiscali da quando è stato aperto nel luglio 2022, e il Rivers Casino di Portsmouth ha fruttato 4,7 dollari milioni di entrate fiscali dalla sua apertura di gennaio.

Sostenitori e oppositori del casinò proposto:

L’amministratore delegato di Urban One Inc., Alfred Liggins III, e Joseph Quinn, consigliere capo di Churchill Downs, durante una riunione del comitato del 5 giugno hanno tentato di convincere i consiglieri comunali a dare al progetto un’altra possibilità, una formalità dal momento che sei dei nove membri del consiglio fungono da sponsor dell’ordinanza, insieme al sindaco Levar Stoney. Tuttavia, il 5 giugno il comitato organizzatore del consiglio ha votato formalmente per proporre l’approvazione dei tre disegni di legge, ma un membro del consiglio, Katherine Jordan, che si era anche opposta al casinò nel 2021, ha votato contro sia durante la riunione del consiglio della scorsa settimana che in pieno lunedì consiglio comunale.

Inoltre, pochi sostenitori del secondo referendum, per lo più membri dei sindacati locali che stanno spingendo per più posti di lavoro, sono intervenuti durante l’udienza pubblica della riunione del consiglio, con un solo oppositore che ha preso la parola sottolineando che “gli elettori della città avevano già espresso i loro sentimenti in il primo voto nel 2021”. A questo proposito, il consigliere comunale Reva Trammell, convinto sostenitore del casinò, ha dichiarato: “È un referendum. Sì, abbiamo il diritto di averne un altro”.

Dopo il voto di lunedì, il Consiglio presenterà una petizione al Richmond Circuit Court per indire un referendum sulla votazione di novembre.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0