I ricavi dei giochi commerciali negli Stati Uniti hanno raggiunto il record di 17,67 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2024

I ricavi dei giochi commerciali negli Stati Uniti hanno raggiunto il record di 17,67 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2024

L’industria dei giochi commerciali negli Stati Uniti ha raggiunto una nuova pietra miliare nel primo trimestre del 2024, con ricavi che hanno raggiunto la cifra record di 17,67 miliardi di dollari. Questo risultato segna il tredicesimo trimestre consecutivo di crescita per il settore, secondo il Commercial Gaming Revenue Tracker dell’American Gaming Association (AGA). Il momento clou del primo trimestre è stato marzo, che ha registrato un fatturato di 6,09 miliardi di dollari, diventando così il secondo mese di maggior incasso di sempre del settore.

Presidente e Amministratore Delegato dell’AGA Bill Miller ha commentato la crescita sostenuta del settore, affermando: “Sebbene lo slancio del gioco rimanga forte, il 2024 sarà la nuova base di riferimento per la crescita futura dopo diversi anni di legalizzazione delle scommesse sportive e cambiamenti dei consumatori post-pandemia. La continua crescita del gaming si basa sul mantenimento del nostro impegno verso l’innovazione e la responsabilità”.

Nuovi record trimestrali in undici stati

In tutta la nazione sono stabiliti undici mercati di gioco statali nuovi record di entrate trimestrali nel primo trimestre del 2024, compresi i mercati principali come Pennsylvania e New York, secondo il rapporto pubblicato dall’American Gaming Association. Sia i giochi al dettaglio che quelli online hanno registrato una crescita annuale, anche se a un ritmo più lento rispetto ai trimestri precedenti. I giochi al dettaglio hanno contribuito per il 70,7% alle entrate totali, mentre i giochi online hanno ottenuto la quota più grande di sempre con il 29,3%.

Generati casinò fisici 12,34 miliardi di dollari di entrate, un leggero aumento su base annua dello 0,3%. Questa crescita è stata mitigata dalle condizioni meteorologiche avverse di gennaio che hanno colpito i mercati regionali. D’altro canto, il settore delle scommesse sportive ha visto gli americani scommettere la cifra record di 36,86 miliardi di dollari sugli sport nel primo trimestre, con un fatturato di 3,33 miliardi di dollari, un aumento del 22% su base annua. Questa crescita è stata in parte alimentata dal lancio di nuovi mercati in Kentucky, Maine, North Carolina e Vermont.

Pubblicato il settore iGaming un fatturato record di 1,98 miliardi di dollari nel primo trimestre, in crescita del 26,1% su base annua, sostenuto dal lancio sul mercato di Rhode Island a marzo.

Gli AGA Monitoraggio delle entrate dei giochi commerciali offre una visione completa della performance finanziaria del settore dei giochi commerciali negli Stati Uniti, con approfondimenti basati sui rapporti sulle entrate statali. Questo tracker copre i risultati del primo trimestre del 2024 in 37 stati e nel Distretto di Columbia, comprendendo giochi da casinò, scommesse sportive e iGaming.

Pubblicato anche il rapporto sullo stato degli Stati

L’AGA ha anche pubblicato il suo annuale Rapporto sullo stato degli Statifornendo un’analisi economica e normativa dettagliata del settore dei giochi commerciali negli Stati Uniti nel 2023. Il rapporto evidenzia un record di 14,67 miliardi di dollari di entrate fiscali dirette sui giochi versati ai governi statali e locali, con un aumento del 9,7% rispetto al 2022. Questa cifra esclude ulteriori miliardi pagati in altre forme di tasse.

Il rapporto annuale sullo stato degli Stati dell’AGA, sviluppato in collaborazione con VIXIO Regulatory Intelligence, descrive in dettaglio la performance finanziaria del settore dei giochi commerciali. Include analisi del 36 giurisdizioni con operazioni di gioco commerciale nel 2023, fornendo una ripartizione della legalità delle varie tipologie di gioco e del numero di casinò per Stato. Il rapporto riassume inoltre le principali discussioni politiche e prevede opportunità e sfide future per il settore.

“Con l’espansione dei giochi, più comunità che mai ne traggono vantaggio”, ha continuato Miller. “Siamo orgogliosi di creare posti di lavoro in tutto il Paese, fornire esperienze di intrattenimento di livello mondiale che offrano alternative sicure al pervasivo mercato del gioco d’azzardo illegale e generare entrate fiscali per sostenere progetti pubblici critici”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0