Il Caesars New Orleans apre un nuovo hotel e amplia il piano del casinò

Il Caesars New Orleans apre un nuovo hotel e amplia il piano del casinò

L’annuncio che il Super Bowl 2025 si terrà al Caesars Superdome di New Orleans sembra essere stato il segnale di partenza per una delle principali società di intrattenimento e giochi per mettersi immediatamente al lavoro. Cercando di sfruttare al massimo questa opportunità unica, Caesars New Orleans prevede di espandere le sue attuali strutture di intrattenimento e svago sul lungofiume di New Orleans. Avendo già ottenuto l’approvazione normativa, la società è ora concentrata sull’aggiunta di un hotel di 15 piani e sull’espansione del casinò esistente già questo autunno per soddisfare la crescente domanda che dovrebbe raggiungere il picco in tempo per il Big Game fissato per febbraio 2025.

Lo sviluppo di Riverfront estende la conformità:

Samir Mowad, direttore generale del casinò, secondo quanto riferito, ha detto che il Albergo da 340 camere sarà situato a Via Canale per unirsi ai recenti sviluppi sul lungofiume come il 2021 Albergo quattro stagioniaggiornamenti come Piazza SpagnolaE Acquario e insettario di Audubon ampliato nel 2023. Come riportato da Nola.com, Mowad ha annunciato questi piani dopo che l’ultima legislazione aveva consentito una proroga di un anno affinché Caesars raggiunga la conformità con un regola dell’occupazione.“Caesars sta facendo un investimento significativo in hotel e ristoranti”, Il Senatore Royce Duplessis, D-New Orleans secondo quanto riferito, lo ha detto recentemente alla commissione del Senato statale.

Regola sull’occupazione:

Il senatore Duplessis è lo sponsor del disegno di legge del Senato 277, che concede un anno in più al Caesars per garantire l’occupazione locale. Come riportato dalla fonte, il disegno di legge arriva dopo che Mowad ha sostenuto che l’inosservanza era dovuta a disagi causati dai lavori di ristrutturazione. Viene concesso un ulteriore anno di tempo per soddisfare il requisito di lunga data della legge statale per l’unico casinò terrestre di New Orleans di mantenere la forza lavoro a un livello minimo di 2.400 per garantire benefici alla comunità locale.

Il requisito di cui Il casinò di Harrah aperto negli anni ’90. Dopo che fu acquisito dai Cesari, il Legislativo lo permise meno occupazione nel 2022, quando Caesars iniziò ad espandere la sala da gioco. Ora, lo Stato richiede la piena conformità fino alla metà del 2025, con il disegno di legge 277 del Senato che approva la normativa Commissione Giustizia B del Senato e dirigendosi verso il Senato completo diventare legge.

Lavori in corso:

Nel frattempo, Caesars New Orleans continua l’espansione fino ad avere attualmente completato circa il 60% della sala da gioco. Secondo Mowad, l’azienda deve ancora aprire tre punti vendita e due ristoranti per raggiungere il traguardo richiesto. “Stiamo letteralmente rinnovando ogni centimetro quadrato di ciò che avevamo,” Secondo quanto riferito, Mowad ha detto. “Una volta aperti i ristoranti e gli alberghi, torneremo alla piena occupazione”.

Lo stato della Louisiana monitora la regola sull’occupazione dal 2019, quando ha approvato un’estensione di 30 anni della licenza di gioco per Caesars. Secondo quanto riferito, la società è diventata anche idonea ad aprire ristoranti nello stato fino al 2054. Secondo Nola.com, Caesars si è impegnato a lanciare un hotel, investendo almeno $ 325 milioni e pagare almeno lo Stato $ 65 milioni un anno oltre il periodo di proroga di 30 anni.

Panorama della forza lavoro:

Considerando la corrente Sviluppo di un hotel di 15 piani ed ampliamento del piano di gioco lavori, la Legislatura ha approvato la proroga di un anno affinché Caesars possa conformarsi alla regola sull’occupazione. Come riportato, la società ha proceduto con l’annuncio che avrebbe assunto un altro 500 dipendenti una volta che l’hotel verrà lanciato a Canal Street.

Ma Mowad sembra riluttante a confermare la cifra, lamentando difficoltà nel trovare lavoratori qualificati. “Sicuramente il panorama del mondo è cambiato dopo il COVID”, avrebbe detto. La fonte cita il Louisiana Gaming Control Board per confrontare i $ 23 milioni dei ricavi lordi di gioco generati da Caesars nel febbraio 2024 con il $ 26 milioni livello raggiunto nel mese precedente al COVID-19 per affermare il caso.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0