Il CEO di GiG Richard Brown accetta le dimissioni con il consiglio di amministrazione

Il CEO di GiG Richard Brown accetta le dimissioni con il consiglio di amministrazione

Una delle principali società di tecnologia iGaming e un fornitore di soluzioni, prodotti e servizi per il settore, Gaming Innovation Group (GiG) annuncia il cambiamento nella leadership dell’azienda. Secondo il comunicato ufficiale di GiG, il CEO del gruppo Richard Brown ha concordato con il consiglio di amministrazione della società di dimettersi dalla carica il 31 dicembre 2023.

Revisione strategica:

L’accordo segue il Di bordo revisione strategica effettuata nel mese di febbraio con l’obiettivo di ottimizzare le operazioni del Gruppo. A seguito della revisione, il Consiglio considera il Concerto‘S ristrutturazione come il modo migliore per procedere. Secondo la società, la formazione di due gruppi societari separati si adatterà meglio alla strategia aziendale. In effetti, il Consiglio intende dividere GiG in GiG Media entità e il Piattaforma e scommesse sportive operazioni.

Due Entità:

IL Asse è riferito soddisfatto dei progressi del revisione strategica che consentirà a ciascuna delle due nuove entità di concentrarsi completamente sulle rispettive attività, aggiungendo contemporaneamente valore all’intera società. GiG Media Secondo quanto riferito, continuerà le operazioni sotto la stessa leadership mentre il consiglio ha già iniziato a cercare la migliore corrispondenza per il CEO di piattaforma e scommesse sportive posizione.

Transizione graduale:

Petter Nylander, presidente del consiglio di amministrazione, avrebbe dichiarato: “Richard ha svolto un lavoro straordinario con GiG nel corso degli anni e l’azienda si trova in un’ottima posizione per promuovere il valore per gli azionisti in futuro. Siamo lieti che Richard abbia accettato di rimanere fino alla fine dell’anno per garantire una transizione senza intoppi”.

Secondo una fonte, Marrone prima aderito GiG Media nel 2017 per essere promosso al Amministratore Delegato del Gruppo nel 2019. Secondo quanto riferito, ha fornito a leadership stabile per l’azienda durante la pandemia e potenziato le operazioni della divisione a livelli di crescita record. Ora ha concordato con il Scheda GiG rimanere con l’azienda fino alla fine dell’anno per facilitare una transizione senza soluzione di continuità e l’allineamento agli obiettivi della revisione strategica.

Richard Brown, CEO di GiG, ha aggiunto: “È stato un vero onore e privilegio far parte dello sviluppo di Gaming Innovation Group negli ultimi 8 anni e negli ultimi 4 anni come CEO, guidando un incredibile gruppo di persone verso, per come la vedo io, una posizione strategica senza pari nel B2B catena del valore che il gruppo ha creato. Non ho dubbi che i team di tutta l’organizzazione e i gruppi dirigenziali delle rispettive business unit abbiano le competenze e la passione per continuare la crescita dell’azienda verso i suoi obiettivi finanziari e operativi”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis