Il disegno di legge sulle scommesse sportive online del Vermont è diventato legge

Il disegno di legge sulle scommesse sportive online del Vermont è diventato legge

È stato recentemente annunciato che il governatore repubblicano Phil Scott ha firmato ufficialmente la legge H.127, rendendo il Vermont un altro stato degli Stati Uniti per legalizzare le scommesse sportive online. Inoltre, la metà degli stati degli Stati Uniti ha già legalizzato le scommesse sportive online.

Un grande sostenitore del disegno di legge H.127:

Uno dei principali sostenitori della suddetta legislazione è stato il governatore repubblicano Phil Scott, che ha firmato il disegno di legge come menzionato sopra, dopo molti ritardi nella legislatura controllata dai democratici che sono durati per anni. Tuttavia, il disegno di legge è diventato legge solo dopo molte ore di studio e dibattito legislativo.

A questo proposito, in una dichiarazione scritta mercoledì pomeriggio, Scott ha dichiarato: “Ho proposto per la prima volta al Vermont di legalizzare le scommesse sportive diversi anni fa e sono felice che anche il legislatore abbia raggiunto un accordo. Sappiamo che molti abitanti del Vermont partecipano già al mercato e portarlo al di sopra del bordo fornisce risorse importanti e protezione dei consumatori “.

6 principali operatori offriranno scommesse sportive mobili nel Vermont:

In base alla nuova legge, i 6 grandi operatori come DraftKings e FanDuel potranno offrire piattaforme di scommesse sportive mobili nel Vermont. Tuttavia, saranno supervisionati dal Dipartimento dei liquori e della lotteria del Vermont e si prevede che il programma entrerà in vigore nel gennaio 2024.

E non è tutto; poiché dovranno fornire allo stato un piano di gioco responsabile che includa informazioni sulla pubblicazione di materiale relativo al gioco problematico, come le risorse che saranno disponibili per gli scommettitori preoccupati per il gioco problematico, i limiti dei giocatori imposti dalla casa e i programmi di autoesclusione.

Sostenitori e oppositori del disegno di legge:

I sostenitori della legalizzazione hanno affermato che nell’era digitale, i Vermonter stanno già giocando d’azzardo illegalmente nei circoli online, una sorta di mercato nero che li espone allo sfruttamento e alle truffe. Inoltre, hanno anche affermato che “fintanto che i Vermonter partecipavano a mercati online fraudolenti, lo stato perdeva le potenziali entrate che un programma regolamentato dallo stato poteva fornire”.

Tuttavia, gli oppositori hanno sollevato la questione se lo stato debba autorizzare una forma contemporanea di gioco d’azzardo forse più avvincente dei metodi tradizionali e sicuramente più attraente per i giovani, come hanno testimoniato quest’anno testimoni davanti ai legislatori. Per placare gli oppositori, i legislatori hanno posto in H.127 “un limite alla capacità della piattaforma di fare pubblicità ai Vermonters sotto i 21 anni che, legalmente, sono esclusi dalle scommesse sportive”. In quella nota, il commissario per i liquori e la lotteria Wendy Knight ha detto ai legislatori che “è fiduciosa nella capacità del suo dipartimento di tenere sotto controllo le strategie pubblicitarie delle piattaforme”.

Inoltre, gli analisti fiscali statali non si aspettano grandi entrate dal nuovo programma. Calcolano che lo stato avrebbe circa $ 2 milioni nell’anno fiscale 2024 e, in definitiva, circa $ 10 milioni all’anno.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0