Il gioco d’azzardo nei casinò online nel Wyoming sta per essere legalizzato

Il gioco d'azzardo nei casinò online nel Wyoming sta per essere legalizzato

Il mercato dei giochi nel Wyoming sta crescendo rapidamente, ma lo stato sta lavorando duramente per espandere altri tipi di gioco d’azzardo, compreso il gioco d’azzardo nei casinò online.

Legalizzazione del gioco online nel Wyoming:

I rappresentanti Jon Conrad, Robert Davis e altri, hanno sponsorizzato il disegno di legge 120 della Camera che, se approvato, farà progressi significativi verso la legalizzazione del gioco d’azzardo nei casinò online nello stato.

Il gioco d’azzardo è legale nello stato dal 2021, quando il governatore Mark Gordon ha firmato il disegno di legge House Bill 133 che ha legalizzato le scommesse sportive nel Wyoming. Gli sforzi verso la legalizzazione di tutti i tipi di gioco d’azzardo stanno progredendo con il nuovo House Bill 120 e, se approvato, la Gaming Commission statale sarà in grado di offrire licenze di gioco fino a cinque operatori di gioco interattivo.

La licenza durerebbe cinque anni e la tariffa di emissione iniziale sarebbe di $ 100.000. Dopo la scadenza, il rinnovo sarebbe consentito e costerebbe $ 50.000.

Le approvazioni del fornitore costerebbero $ 10.000 al momento del rilascio e il rinnovo, anch’esso richiesto dopo cinque anni, costerebbe $ 5.000.

L’aliquota fiscale proposta nello Stato sarebbe del 10%. Il disegno di legge 120 della Camera affronta anche le questioni legate al gioco d’azzardo problematico, quindi propone che 300.000 dollari di entrate fiscali annuali vengano utilizzati per finanziare vari programmi relativi al gioco d’azzardo problematico.

Come riporta SBC Americas, ciò che differenzia il Wyoming dagli altri stati in cui il gioco d’azzardo online è legale sono gli accordi reciproci tra lo stato e le altre giurisdizioni. Questa opportunità sarebbe concessa agli operatori poiché l’intero Stato conta 548.000 abitanti ed è lo stato con il minor numero di residenti di tutta l’America.

Sforzi in tutto il paese:

Tuttavia, il Wyoming non è l’unico stato che ha iniziato il nuovo anno con nuovi piani legati all’industria dei giochi da casinò online.

Nell’Illinois, i legislatori hanno emesso un House Bill 2239 per consentire agli operatori di avviare operazioni di iGaming nello stato dopo il rilascio della licenza. La licenza nello stato costerebbe $ 250.000.

Il rinnovo della licenza sarà richiesto ogni anno e costerà 100.000 dollari e gli operatori potranno offrire fino a tre skin.

Anche i legislatori del Maryland hanno presentato un disegno di legge sull’iGaming. Il senatore Ron Watson ha sponsorizzato il disegno di legge del Senato 603, che consentirà ai residenti di decidere il destino dell’iGaming nello stato tramite un referendum.

Alle Hawaii, il senatore Ronald D. Kouchi ha presentato un disegno di legge del Senato 3376 che avrebbe un impatto significativo sulla scena del gioco d’azzardo nello stato, poiché propone di istituire una Commissione per il controllo del gioco e di aprire le porte alle scommesse sportive e alle operazioni di poker online.

Si segnalano sforzi significativi anche a New York, ma è un’ipotesi improbabile poiché il governatore Kathy Hochul attualmente non dispone di un budget per avviare nuove operazioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis