Il governo del New South Wales ha creato un nuovo organismo di regolamentazione

nsw

Il governo del NSW compie grandi sforzi per ridurre i danni del gioco d’azzardo e combattere tutte le attività criminali legate all’industria del gioco d’azzardo, incluso il riciclaggio di denaro, quindi ha deciso di procedere con la creazione di un gruppo indipendente che sarà l’organismo autorizzato a condurre la necessaria riforma del gioco.

Mani piene di lavoro per il nuovo panel:

La giuria sarà incaricata di controllare il processo di gioco senza contanti, oltre a cercare di raccomandare il modo in cui verranno implementate le nuove riforme del gioco nello stato.

Il governo laburista di Minns ha promesso di creare un organo di autorità composto da persone di varie professioni, inclusi agenti delle forze dell’ordine, esperti nel campo del gioco d’azzardo e della salute, nonché vari accademici.

Il presidente dell’organismo sarà Michael Fogo e l’intero panel sarà composto da 16 membri in totale.

Il panel potrà chiedere aiuto a esperti esterni all’organizzazione, inclusi organismi come NSW Crime Commission, NSW Information and Privacy e AUSTRAC. La giuria si occuperà di tutto ciò che riguarda la sperimentazione del gioco senza contanti nelle macchine da gioco elettroniche nello stato e ai partecipanti sarà richiesto di soddisfare alcuni requisiti. Dopo il processo, la giuria sarà obbligata a riferire al governo, insieme a suggerimenti e nuove idee per il miglioramento.

Uno dei punti di discussione sarà l’integrazione del gioco senza contanti negli hotel e nei club.

Il panel consiglierà il governo sulla tabella di marcia verso le nuove leggi che dovrebbero essere introdotte ai giocatori entro novembre 2024.

Alcuni dei punti di discussione quando si tratta di riforme includono un fondo di minimizzazione del danno da $ 100 milioni, che incorpora il registro di autoesclusione, che incorpora il registro facciale avanzato, pietre miliari per le future riforme del gioco, nonché vari standard per proteggere la privacy del giocatori d’azzardo.

Il governo del NSW controllerà anche il programma ClubGRANTS, che non viene rivisto da dieci anni.

Misure già condotte:

Il governo ha già condotto una serie di misure preparate per ridurre i danni e l’attività criminale nei club e nei pub australiani. Alcune delle riforme stanno vietando la segnaletica esterna delle sale da gioco, riducendo il limite per i diritti alle macchine da poker, nonché il limite di ingresso in contanti sulle nuove macchine.

Chris Minns, premier del New South Wales, ha dichiarato: “Conosciamo gli effetti dannosi del gioco problematico sulle famiglie e voglio assicurarmi di eliminare l’attività criminale nei club. Questo panel è un importante passo successivo”.

David Harris, ministro del gioco e delle corse, ha aggiunto: “Ci siamo presi il tempo per mettere al tavolo le persone giuste per assicurarci di ottenere il miglior processo possibile che protegga i consumatori e fornisca fiducia nel gioco senza contanti. Michael Foggo e il panel indipendente forniranno consulenza su tecnologia, infrastrutture, costi, impatto sull’industria e sull’occupazione e sulle opzioni per ridurre i danni del gioco d’azzardo, che è il loro scopo principale. Attendo con impazienza il contributo degli esperti del panel mentre continuiamo a mantenere il nostro impegno per la riforma del gioco d’azzardo”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0