Il governo di Macao annuncia le entrate dei primi 11 mesi

Il governo di Macao annuncia le entrate dei primi 11 mesi

Vengono annunciati i risultati dei primi 11 mesi di quest’anno fiscale e, secondo il Financial Services Bureau, il governo di Macao ha raccolto 59,07 miliardi di MOP, ovvero 7,38 miliardi di dollari, di entrate fiscali.

Ottimo anno per Macao:

Il denaro viene raccolto dalle tasse pagate dagli operatori e sembra che la città abbia avuto un anno fantastico. Rispetto all’anno precedente, quando le misure per prevenire la diffusione del Covid-19, in particolare le restrizioni ai viaggi, non erano ancora state revocate, l’aumento è pari al 230,3%.

Tuttavia, il novembre di quest’anno è stato estremamente redditizio anche rispetto al mese precedente. Solo a novembre il governo ha guadagnato circa 7,52 miliardi di MOP di entrate. Le entrate provengono dalle tasse sul gioco e il risultato è ottimo: la città ha guadagnato il 30,1% in più rispetto a ottobre.

Questo è il risultato della decisione presa in precedenza dal governo, con decorrenza dal 1° gennaio 2023. Secondo le nuove norme che fanno parte del sistema di concessione di gioco decennale, tutti gli operatori dovranno pagare le tasse sui giochi lordi dei casinò. ricavi (GGR), che vale il 40% dei ricavi totali.

Anche per quanto riguarda le entrate lorde dei giochi, la città ha avuto un buon anno. Da gennaio a novembre, il GGR è stato di 164,49 miliardi di MOP, ovvero un aumento del 324,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Secondo GGRAsia, non siamo in grado di confrontare il GGR e le entrate fiscali dei giochi, e ci sono diverse ragioni per questo. Uno dei motivi principali è la differenza temporale tra queste due azioni poiché le informazioni sul GGR vengono raccolte e registrate prima della registrazione delle informazioni fiscali.

Aspettative superate:

Il governo della città ha lavorato duramente sul piano di bilancio annuale e le aspettative erano alte. Il governo ha stimato che le entrate fiscali sul gioco ammonterebbero ad almeno 50,85 miliardi di MOP, ma i guadagni sono già più alti e l’anno non è ancora finito. Solo nei primi 11 mesi il governo ha superato le aspettative e ha guadagnato il 16,2% in più rispetto alle entrate fiscali previste per il gioco per l’intero anno.

L’industria del gioco d’azzardo di Macao è sulla buona strada per riprendersi completamente dalle perdite dovute alla pandemia di COVID-19 dopo che le misure sono state revocate e i turisti, in particolare quelli provenienti dalla Cina continentale e da Hong Kong, hanno ricominciato a giocare d’azzardo in città. Wang Changbin, direttore del Centro per gli studi sul gioco e sul turismo presso l’Università Politecnica di Macao, a novembre si era dichiarato soddisfatto della velocità con cui la città si stava riprendendo dall’impatto della pandemia di COVID-19.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis