Il gruppo Asia-Invest inizia a lavorare al casinò di Primorye

new casino

La zona di gioco d’azzardo di Primorye in Russia sta ottenendo un nuovo complesso di hotel e casinò. Primorsky Krai Development Corporation (KRPK) ha annunciato che i lavori per la nuova costruzione complessa inizieranno a settembre di quest’anno.

Andando avanti dopo due anni:

Asia-Invest Group LLC, una rinomata società di costruzioni e project management, sta guardando la costruzione. Nell’ottobre 2021, la società ha rivelato i suoi piani per investire fino a 34 milioni di dollari nel complesso.

Tuttavia, la pandemia di COVID-19 ha ritardato un po’ la costruzione, ma i piani sono rimasti a bordo per tutto questo tempo e KRPK ha deciso che ora era il momento di andare finalmente avanti e fare qualcosa per il tanto atteso casinò e hotel. Un motivo in più alla base del ritardo è che Asia-Invest Group ha ottenuto il permesso di costruzione necessario per la costruzione, proprio ora, e senza di esso le società non potrebbero fare nulla per andare avanti.

Il completamento della prima fase della costruzione è previsto per il 20 agosto 2025.

Alexander Kim, direttore di Asia-Invest Group, ha dichiarato: “Attualmente, stiamo negoziando con gli appaltatori per i lavori di sterro, la posa di reti di ingegneria sul sito e lo sviluppo dell’interior design, e si sta preparando anche la documentazione di stima del progetto”.

I preparativi sono ancora in corso e il completamento della struttura principale del complesso richiederà alcuni mesi e i lavori dureranno da settembre 2023 a marzo 2024. Il prossimo passo sarà l’installazione dei pannelli di facciata.

Non sappiamo molto del casinò stesso poiché la società sta ancora preparando la documentazione di lavoro. Insieme a ciò, i documenti di progettazione per la Fase 2 saranno pronti per essere inviati a breve.

Dopo la prima fase, l’hotel sarà in grado di ricevere gli ospiti in 80 camere d’albergo. Il casinò avrà 30 tavoli da gioco e 200 slot machine. Questo complesso di otto piani darà lavoro a circa 450 persone.

Due grandi crisi in Russia:

Il mercato russo ha sofferto molto negli ultimi tempi: la prima crisi è stata la pandemia di COVID-19, la seconda è stata la guerra tra Russia e Ucraina. Non c’è da meravigliarsi che due importanti progetti a Vladivostok siano stati ritardati poco prima che il gruppo Asia-Invest confermasse di andare avanti con il suo progetto. Il primo doveva essere trascurato da NagaCorp, e il secondo era un ambizioso progetto di espansione guidato da Summit Ascent, il proprietario di Tigre de Cristal.

Questo è il terzo casinò nella zona del gioco d’azzardo e sarà situato a 50 chilometri da Vladivostok, il porto russo del Pacifico. Oltre a questo, ci sono già Tigre de Cristal, aperto nel 2015, e il casinò resort Shambala, aperto nel 2020.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0