Il gruppo Dowinn interrompe le operazioni a causa di un presunto collasso finanziario

Il gruppo Dowinn interrompe le operazioni a causa di un presunto collasso finanziario

Dowinn Group, un importante operatore di junket nelle Filippine, ha subito un completo collasso operativo, secondo molteplici fonti affidabili di Inside Asian Gaming. Inoltre, al momento della stesura di questo articolo, il sito web del Dowinn Casino (www.dowinncasinos.com) era inattivo.

Lo rivelano addetti ai lavori a conoscenza della situazione Downinn Group ha interrotto tutte le attività nei suoi casinò e club VIP e ha ritirato i suoi team di gestione. Molti di questi manager si dice che abbiano lasciato il paese, tornando principalmente in Corea del Sud. Secondo le fonti, c’è stata una corsa ai conti Dowinn, ma i problemi di liquidità hanno lasciato numerose sedi senza fondi disponibili.

In precedenza, Dowinn Group gestiva sale VIP in importanti resort integrati a Manila come Okada, Solaire e City of Dreams, nonché D’Heights e Royce a Clark. Inoltre, hanno operato in vari hotel e casinò più piccoli a livello nazionale, hanno gestito il proprio casinò a Rizal Park e hanno iniziato le operazioni di casinò presso l’Heritage Hotel a Manila alla fine del 2023.

L’anno scorso, anche Dowinn è stato identificato come un partner dell’alleanza strategica del miliardario uomo d’affari filippino Manuel Villar Jr. nello sviluppo e nella gestione di due casinò a Las Piñas, situato nella zona sud di Manila.

Un collasso completo

Il problema per la società è emerso quando gli agenti di Dowinn hanno tentato di prelevare fondi dai conti della società a Okada Manila e Solaire, ma senza successo. Una fonte ha descritto la situazione come “il completo collasso dell’azienda”.

L’impatto di questo crollo sui casinò partner di Dowinn è ancora incerto. Un operatore ha rivelato che anche loro erano all’oscuro e in attesa di ulteriori informazioni. Il rispettivo operatore ha confermato che tutte le attività di gioco nelle junket room di Dowinn erano state interrotte.

Dowinn è entrato nel mercato filippino nel 2013 attraverso una partnership con Midas Hotel and Casino a Clark. Da allora, l’azienda ha ampliato le sue attività in tutto il paese. Secondo le dichiarazioni di Dowinn sui suoi profili di social media, ha “più di 15 anni di esperienza nel settore dei giochi con un nutrito database di giocatori, soprattutto dalle regioni coreane e del sud-est asiatico”.

Le società spazzatura hanno dovuto affrontare tempi difficili ultimamente poiché sempre più governi stanno cercando di limitare la loro influenza. A Macao, ad esempio, l’anno scorso il governo ha deciso di limitare il numero di junket e promotori autorizzati a collaborare con gli operatori di casinò. Inoltre, il governo di Macao ha anche proposto il divieto ai junket autorizzati di concedere prestiti ai giocatori.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0