Il Michigan regola i giochi fantasy Pick’Em fuori dallo stato

Il Michigan regola i giochi fantasy Pick'Em fuori dallo stato

Dopo aver ottenuto automaticamente l’approvazione legislativa all’inizio di ottobre, la proposta del Michigan Gaming Control Board (MGCB) di vietare i fantasy sport giornalieri Pick’Em è entrata in vigore nello stato l’11 ottobre 2023. La nuova legislazione riconosce questi giochi fantasy come i giochi d’azzardo piuttosto che i giochi di abilità. Poiché presumibilmente non differiscono dalle scommesse sportive, i giochi Pick’Em sono ora esclusi dal Michigan.

La proposta di divieto cancella automaticamente la legislatura:

Il divieto segue la serie iniziata dallo Stato della Florida nel settembre 2023 e proseguita da New York, dove la misura dovrebbe entrare in vigore il 18 ottobre. Altri stati nella “lista d’attesa” includono Maine, Massachusetts e Wyoming. Come riportato da Mibets, il Scheda di controllo del gioco del Michigan ha presentato la proposta di divieto al Comitato congiunto per le norme amministrative della legislatura del Michigan per averlo automaticamente cancellato e disponibile per l’esecuzione.

Le affermazioni sulla somiglianza diventano legge:

IL MGCB ha introdotto la nuova normativa del 11 ottobre 2023. Secondo la fonte, spiegando ciò, ha escluso i concorsi fantasy dallo stato Giochi Pick’Em “hanno l’effetto di imitare le scommesse sugli sport, o che implicano ‘scommesse prop’ o l’effetto di imitare la selezione delle proposte.” Nonostante gli operatori di gioco facendo riferimento alla legge del 2006 fornissero un’interpretazione che ammetteva il contenuto di fantasia, i legislatori avrebbero approvato l’argomentazione dell’MGCB sulla somiglianza tra i Scegli i giochi e gli oggetti di scena dei giocatori offerti dagli operatori di scommesse sportive.

Il direttore esecutivo dell’MGCB, Henry Williams, ha dichiarato: “I concorsi fantasy, come qualsiasi altra forma di gioco competitivo, prosperano grazie a regole e regolamenti. Le regole amministrative, che sono state riviste dalla legislatura del Michigan, forniscono condizioni di parità per tutti gli operatori e i partecipanti ai concorsi fantasy e contribuiranno a garantire che l’equità, la trasparenza e l’integrità siano rispettate”, riferisce Mibet.

Ora che i giochi Pick’Em sono vietati, l’autorità di regolamentazione ha annunciato che li esaminerà tutti i licenziatari del concorso fantasy nello Stato per garantire il rispetto delle nuove regole e l’esclusione dei contenuti di gioco non più consentiti che impone l’operatore popolare PrizePicks dal Michigan e da New York.

I sostenitori continuano la lotta:

Tuttavia, Mibet riferisce che non è tutto Legislatori del Michigan d’accordo con la decisione di vietare i concorsi fantasy Pick’Em. Il senatore dello stato Jim Runestad secondo quanto riferito, ha detto che cercherà di riportare questi giochi nello stato. Secondo la fonte, Lo ha detto Runestad in un comunicato: “Andando avanti, mi impegno a collaborare con la commissione sul gioco e altri legislatori per ripristinare l’accesso ai giochi di fantasy sport legali che sono stati appena tolti ai Michiganders.”

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis