Jontay Porter si dichiarerà colpevole nello scandalo delle scommesse sportive

Jontay Porter si dichiarerà colpevole nello scandalo delle scommesse sportive

L’ex attaccante dei Toronto Raptors Jontay Porter si dichiarerà colpevole delle accuse federali relative a uno scandalo sulle scommesse sportive che ha portato alla sua squalifica a vita dalla NBA. Questo sviluppo, rivelato attraverso i documenti del tribunale, segna una svolta significativa nel caso di alto profilo che coinvolge l’atleta di 24 anni.

Mercoledì Porter è apparso pubblicamente per la prima volta sul registro di un tribunale federale di Brooklyn, collegandolo alla presunta cospirazione per brogli. Secondo i documenti del tribunale citati dal New York Daily News, Porter dovrebbe stipulare un patteggiamento il 10 luglio, affrontando accuse di crimini associati all’associazione a delinquere finalizzata a commettere frodi telematiche. Queste accuse derivano da una causa intentata contro quattro giocatori d’azzardo il mese precedente.

I pubblici ministeri federali intendono accusare Porter attraverso un documento “informativo” piuttosto che un atto d’accusa. Questo approccio indica tipicamente che un sospettato intende dichiararsi colpevole nelle prime fasi del caso.

I quattro giocatori coinvolti… Long Phi Pham, Mahmud Mollah, Timothy McCormackE Ammar Awawdeh – sono stati accusati acquisendo conoscenze avanzate da un giocatore di basket che aveva pianificato di abbandonare prematuramente due partite della NBA. Questi giochi si sono verificati il ​​26 gennaio e il 20 marzo, come dettagliato dai procuratori federali.

Sebbene i documenti del tribunale si riferissero al giocatore di basket solo come “Giocatore 1”, la descrizione nella denuncia penale è in linea con Porter. La NBA ha imposto una squalifica a vita a Porter ad aprile in seguito a queste rivelazioni.

Sfruttare i debiti di gioco

Secondo quanto riferito, i giocatori d’azzardo hanno sfruttato i debiti di gioco di Porter per influenzare le sue azioni, convincendolo a lasciare i giochi per motivi medici dopo solo pochi minuti di gioco. Secondo le autorità federali, Awawdeh ha suggerito che Porter potrebbe saldare i suoi debiti uscendo presto dai giochigarantendo il successo delle “scommesse under prop” sulla sua prestazione.

In un messaggio di Telegram ad Awawdeh, Porter ha accettato il piano, rispondendo: “Se non faccio uno speciale con i tuoi termini. Poi tocca a noi. E tu mi odi e se non ti ricevo 8k entro venerdì verrai a Toronto a picchiarmi”, come affermato nella denuncia penale.

La partita del 20 marzo ha rappresentato un’opportunità redditizia per il giro delle scommesse, soprattutto perché Porter si era recentemente comportato bene, registrando 20 minuti con sette rimbalzi. Mollah piazzato scommesse sostanziali, superiori a $ 100.000e avrebbe guadagnato più di $ 1,2 milioni. Tuttavia, la società di scommesse online ha segnalato queste scommesse come sospette e ha sospeso il suo conto prima che potesse incassare la maggior parte delle vincite.

Dopo la partita del 20 marzo, l’NBA ha avviato un’indagine su Porter. Il 4 aprile, Porter ha inviato un messaggio ai sospettati in una chat di gruppo, avvertendoli che “potrebbero semplicemente essere colpiti wa rico”, come da documenti del tribunale.

L’indagine della NBA ha concluso che Porter aveva violato le regole del campionato condividendo informazioni riservate con gli scommettitori sportivi, limitando intenzionalmente la sua partecipazione alle partite a scopo di scommessa e piazzando scommesse sulle partite NBA. Ciò ha portato alla dichiarazione del 17 aprile della lega che annunciava la sua squalifica a vita.

L’avvocato di Porter, Jeff Jensen, ha rilasciato una dichiarazione all’Associated Press il mese scorso, dicendo: “Jontay è un bravo giovane con una forte fede che gli farà superare questa situazione. Era fuori di testa a causa della dipendenza dal gioco d’azzardo. È in cura e ha collaborato pienamente con le forze dell’ordine”.

La decisione di Porter di dichiararsi colpevole segna un passo cruciale nell’affrontare le accuse contro di lui e potenzialmente mitigare le conseguenze del suo coinvolgimento nello scandalo. Mentre il procedimento legale continua, è probabile che le implicazioni di questo caso abbiano risonanza nel mondo dello sport, evidenziando il problema pervasivo del gioco d’azzardo e il suo impatto sugli atleti professionisti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0