La Georgia aggiorna il “Registro elettronico dei cittadini”

La Georgia aggiorna il "Registro elettronico dei cittadini"

Il Ministero delle Finanze della Georgia ha revisionato il “registro elettronico dei cittadini” per rispettare gli imminenti emendamenti alle leggi sul gioco d’azzardo della nazione del Caucaso.

Leggi aggiornate:

Attuato dall’ordinanza dirigenziale del Irakli Gharibashviliil Primo Ministro, a partire dal 1 luglio di quest’anno, il nuove leggi del “Codice degli illeciti amministrativi” entrerà ufficialmente in vigore in detto stato. Inoltre, queste nuove leggi comportano un severo inasprimento delle norme di conformità in ogni sezione del gioco d’azzardo.

Inoltre, la Georgia applicherà nuove leggi sul gioco d’azzardo che vietano a qualsiasi residente di età inferiore ai venticinque anni di impegnarsi in attività di gioco d’azzardo online e tradizionali. Inoltre, il Codice vieterà inoltre il gioco d’azzardo a coloro che sono stati registrati con reati penali dai tribunali georgiani, così come a qualsiasi lavoratore del settore pubblico e governativo.

Tuttavia, questa mossa è stata supervisionata dal Ufficio delle Entrate del Ministero delle Finanzeche ufficialmente revisionato IL “registro elettronico” dal governo come database centrale per monitorare le attività di gioco d’azzardo dei cittadini georgiani.

Durante questa settimana in corso, il Ministero delle Finanze verificato tali informazioni su 1.503.989 locali sono stati iscritti meccanicamente nel registro delle persone interdette al gioco d’azzardo, come riportato da SBCEurasia. Il numero citato riguarda tutti i dipendenti delle amministrazioni locali, coloro che hanno chiesto volontariamente di essere esclusi dal gioco d’azzardo, le persone con precedenti penali e coloro che hanno meno di 25 anni.

Supervisione più rigorosa delle operazioni di gioco d’azzardo:

Il governo della Georgia ha attuato controllo più severo delle operazioni di gioco d’azzardo, che sarà costretto a cedere database clienti separati alle agenzie governative per fare riferimenti incrociati ai locali che hanno preso parte ad una qualsiasi delle attività di gioco d’azzardo. Non importa se si tratta di gioco d’azzardo, di svago o di vendita al dettaglio, a quelle attività che non rispettano il riferimento incrociato dell’età dei clienti verrà imposto un Bene di un massimo di GEL 30.000che è approssimativamente € 10.000.

Insieme al varo di norme di compliance più rigorose, il governo lo sta facendo crescente le imposte sul reddito proventi riscossi dal gioco d’azzardo da 10% A 15%una regola verificata nel piano finanziario nazionale della Georgia per quest’anno.

Di conseguenza, anche il Primo Ministro Gharibashvili ha ordinato alle agenzie di considerare l’opzione innalzamento IL imposta SU guadagni dei clienti da 2% A 5%. Si tratta di una norma fiscale che potrebbe essere applicata entro la fine del 2024, secondo un recente rapporto di SBCNews.

Il Primo Ministro georgiano aumenta l’aliquota fiscale per le attività di gioco d’azzardo in Georgia al 15%:

Passando ad altre notizie, durante il suo discorso sul bilancio del novembre 2023, il suddetto Primo Ministro ha aumentato l’aliquota fiscale sulle attività di gioco d’azzardo nel paese, poiché il fatturato del gioco d’azzardo è aumentato lo scorso anno.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0