La Gran Bretagna limiterà le puntate delle slot machine online a £5

La Gran Bretagna limiterà le puntate delle slot machine online a £5

La somma che può essere scommessa su un giro di slot machine online sarà arrotondata a £ 5, ma £ 2 per i giovani clienti, il che fa parte dell’iniziativa del governo di inasprire la regolamentazione dell’industria del gioco d’azzardo del Regno Unito da 11 miliardi di sterline all’anno. Inoltre, al momento, le video slot non sono soggette a limiti su quanto i giocatori possono scommettere.

Limiti di puntata online per essere più in corrispondenza con le macchine nei bookmaker e nei casinò fisici:

Secondo i piani svelati dal The Guardian il 21 febbraio e verificati il ​​22 febbraio, restrizioni sulle puntate online sarà più in corrispondenza con macchine A casinò fisici E bookmaker, a partire da settembre. Inoltre, si prevede che questo passo, che fa parte di una serie di proposte di gioco delineate in un libro bianco nel 2023, sarà valutato a quasi 170 milioni di sterline del £ 10,9 miliardi reddito annuo dell’industria del gioco d’azzardo, sulla base delle stime del governo.

Relativamente, sebbene il Puntata massima di £ 5 per quelli di età superiore ai 25 anni è la posta in gioco più bassa £ 15 massimo a cui il governo ha pensato per tutta la sua durata consultazione quello è durato 10 settimanegli attivisti hanno commentato che il piano non ci sono riuscito A ottenere abbastanza. Inoltre, azioni nelle società di gioco d’azzardo è aumentato dopo la segnalazione del Guardian.

Tuttavia, Stuart Andrea, il ministro del gioco d’azzardoha commentato che il governo ha fatto il mosse giuste proteggere individui giovani in particolare, oltre a individui vulnerabili. A questo proposito, secondo The Guardian, ha affermato: “Sebbene milioni di persone giochino in sicurezza ogni singolo giorno, le prove dimostrano che esiste un tasso di gioco problematico significativamente più elevato per i giochi di slot online. Sappiamo anche che i giovani adulti possono essere più vulnerabili quando si tratta di danni legati al gioco d’azzardo, motivo per cui ci siamo impegnati ad affrontare entrambi questi problemi nel nostro Libro bianco. La crescente popolarità del gioco d’azzardo online è evidente, quindi questo annuncio livellerà il campo di gioco con il settore tradizionale ed è il passo successivo in una serie di misure introdotte quest’anno che proteggeranno le persone dai danni del gioco d’azzardo”.

Indicatori di giocatori problematici:

Problema del gioco d’azzardo viene solitamente rilevato attraverso il Indice di gravità del gioco d’azzardo problematico (PGSI), che include domande come se i giocatori abbiano avuto problemi sociali o finanziari e stress a causa del loro modello e se abbiano tentato di scommettere di più nella speranza di riconquistare le finanze perdute. Ma non è tutto; perché viene scoperto anche tramite il Misura dei disturbi mentali nel DSM-IV.

In una nota correlata, il indagine del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) del gioco d’azzardo problematico per tipologia di prodottonel corso del 2018, lo ha scoperto 8,5% dei giocatori provenienti da casinò online, che coinvolgono le slot, sono stati classificati come giocatori problematici dal DSM-IV o PGSI. Tuttavia, quel numero è significativamente più grande di quello delle slot terrestri 5,1%, 1,3% per qualsiasi forma di gioco d’azzardo e 3,7% per le scommesse sportive online, senza lotteria.

Dal momento di tale sondaggio, la divisione dei casinò online ha visto a impennata della domandacrescenti redditi da £ 3,1 miliardi A 4 miliardi di sterline. Tuttavia, di quel numero complessivo, gli slot sono responsabili di quota maggiore delle perdite effettuati dai giocatori d’azzardo ai casinò online, pari a £ 3,2 miliardi.

Le previsioni del governo indicano che il fResh limiti di puntata costerà l’intero settore £ 170 milionio quasi 1,5% del suo annuale Entrate di 10,9 miliardi di sterlinetenendo conto dei clienti spostando la loro spesa a prodotti diversi. Inoltre, partecipazioni in aziende che forniscono video slot, incluso 888, Il proprietario di Ladbrokes Entain E Svolazzareè aumentato più rapidamente rispetto al Indice FTSE (Financial Times Stock Exchange) 100 il 21 febbraio, suggerendo lì non c’era alcuna preoccupazione tra gli investitori.

Opinioni differenti:

Proponenti una regolamentazione più severa riguardante il gioco d’azzardo hanno commentato che pensavano al governo avrebbe dovuto imporre una limitazione complessiva della puntata di £ 2 a livello di consiglio, in conformità con le misure adottate reprimere SU Terminali di scommessa a quota fissa da £ 100 per giro indietro nel corso del 2019.

Su quella nota, il co-fondatore dell’organizzazione benefica Gambling with Lives, Charles Richie, ha commentato: “Il limite di £ 2 per i minori di 25 anni è un passo nella giusta direzione, ma 5 £ per gli over 25 è un’altra occasione mancata per fermare il danno a milioni di persone e la devastazione causata dai suicidi legati al gioco d’azzardo. I limiti di puntata offrono una certa riduzione dei danni, ma i prodotti creano comunque una forte dipendenza, quindi abbiamo anche bisogno di velocità di rotazione molto più lente, controlli di accessibilità e adeguate informazioni sulla salute pubblica sui pericoli.

Inoltre, le slot machine erano “associate a grandi perdite, lunghe sessioni e binge play”, secondo quanto riportato da Assessorato alla Cultura, ai Media e allo Sport ha commentato in un comunicato stampa. In proposito, il citato comunicato stampa ha altresì precisato che il provvedimento di introduzione dell’a restrizione inferiore per quelli di età inferiore a 25 anni era conforme alle prove visualizzate tassi più elevati di gioco d’azzardo problematico nel circoli di giovaniche possiedono minori ricavi spendibili e sono ancora crescere psicologicamenteil che ha un enorme effetto sulla loro valutazione del rischio.

Commentando ciò, l’amministratore delegato del gruppo di lobby del settore Betting and Gaming Council (BGC), Michael Dugher, ha commentato, secondo il comunicato stampa ufficiale: “Accogliamo con favore la decisione del governo sui nuovi limiti di puntata per i giochi di slot online, che forniscono una maggiore protezione per i giovani. Il BGC ha sostenuto l’intenzione del governo di riformare i limiti di puntata e ci siamo pienamente impegnati nel processo di consultazione e nelle discussioni con i ministri che hanno portato a queste proposte. È importante riconoscere che misure come questa comportano un costo per i nostri membri e hanno un impatto sui loro clienti. Niente nel Libro bianco dovrebbe essere visto isolatamente, ma piuttosto visto come un pacchetto totale, e vorrei esortare i ministri e l’autorità di regolamentazione a rimanere consapevoli dell’impatto complessivo che tutti questi cambiamenti hanno per i membri del BGC. Dobbiamo evitare che i clienti finiscano nel mercato nero online, non sicuro e non regolamentato, se non procediamo con cautela e non troviamo il giusto equilibrio tra la regolamentazione”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0