La nuova legislatura del gioco d’azzardo dell’Alabama si blocca sulle fatture del gioco

La nuova legislatura del gioco d'azzardo dell'Alabama si blocca sulle fatture del gioco

Giovedì la legislatura dell’Alabama si è trovata in una situazione di stallo, non riuscendo a far approvare le leggi sul gioco d’azzardo altamente contestate nel giorno conclusivo della sessione legislativa dello stato. Nonostante l’approvazione da parte della Camera di due progetti di legge a sostegno dell’espansione dei giochi, questi hanno vacillato al Senato, mancando di un voto a causa dell’inversione del senatore Greg Albritton.

Approvazione della Camera, ostacolo al Senato:

Il 30 aprile, la Camera dell’Alabama ha approvato le leggi sul gioco d’azzardo in corso, con Progetto di legge della Camera 151 ottenendo un voto di 72-29 e Progetto di legge della Camera 152 passando con un voto 70-29. Tuttavia, lo slancio è venuto meno quando le leggi sono arrivate all’aula del Senato. Il senatore Greg Albritton, contea di R-Baldwin, inizialmente ha sponsorizzato i progetti di legge al Senato, ma ha indicato un potenziale voto “no” dopo l’approvazione della Camera. Con l’inversione di marcia di Albritton, i progetti di legge non hanno raggiunto i 21 voti richiesti, raccogliendone solo 20.

Dopo il voto favorevole della Camera, Rappresentante Russell Blackshear ha espresso gratitudine, sottolineando lo sforzo bipartisan dietro l’avanzamento delle leggi. “È sorprendente quando lavori insieme come una squadra, quando le cose non hanno R o D accanto ai loro nomi”, ha osservato Blackshear. È stato l’autore di entrambi i progetti di legge.

La legislazione proposta mirava a introdurre una lotteria educativa statale insieme a giochi d’azzardo elettronici, lotterie tradizionali e bingo cartaceo, pur mantenendo le restrizioni su tavoli, carte, dadi e mazzieri. In particolare, il Lotteria educativa dell’Alabama sarebbe stato esclusivamente cartaceo, con i giochi elettronici limitati a sette luoghi designati in tutto lo stato. L’espansione oltre questi siti richiederebbe ulteriori misure legislative e il voto dei cittadini.

Ripartizione dei ricavi ed esclusioni:

I fondi generati dalle attività di gioco sono stati destinati all’istruzione, mentre gli altri proventi del gioco sono destinati ai fondi generali. Inoltre, gli alabamiani avrebbero ottenuto l’accesso alle lotterie nazionali come Mega Millions e Powerball. Tuttavia, l’esclusione delle scommesse sportive dal disegno di legge, lasciandole non autorizzate, ha sottolineato le rimanenti aree di contesa.

HB152 ha proposto l’istituzione del Commissione sul gioco d’azzardo dell’Alabama supervisionare le attività di gioco d’azzardo approvate e combattere il gioco d’azzardo illegale all’interno dello stato. Inoltre, ha imposto Il governatore Kay Ivey avviare trattative con il Banda Poarch degli indiani Creek limitare le attività a terra.

Contesto storico e prospettive future:

Come riporta il Montgomery Advertiser, l’ultimo referendum sul gioco d’azzardo in Alabama si è svolto nel 1999, culminando con un rifiuto in tutto lo stato. Nonostante i recenti sforzi legislativi, il governatore Kay Ivey ha espresso la sua riluttanza a convocare una sessione speciale per affrontare le fatture del gioco, lasciando il loro destino incerto.

Mentre l’approvazione della Camera ha segnalato progressi, il fallimento del disegno di legge nel passaggio al Senato riflette le divisioni in corso riguardo al espansione dei giochi in Alabama. Con la conclusione della sessione legislativa, lo stato irrisolto della legislazione sul gioco sottolinea le complessità inerenti alla conciliazione di prospettive diverse su questa questione controversa.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0