La provincia di Córdoba lancerà presto il gioco d’azzardo online

La provincia di Córdoba lancerà presto il gioco d'azzardo online

Il governo provinciale di Córdoba ha rivelato che il gioco d’azzardo online farà finalmente il suo debutto qui. Inoltre, il debutto è previsto 48 ore dopo il ballottaggio presidenziale del 19 novembre tra Javier Milei e Sergio Massa.

Dformato emo – all’inizio:

A partire dal 21 novembre e per i prossimi 45 giorni fino al 5 gennaio del prossimo anno, le piattaforme di gioco d’azzardo online funzioneranno esclusivamente in formato dimostrativo. Non appena il limite di tempo scade ufficialmente, saranno consentite le scommesse vere.

Anche se sono stati aggiudicati 8 accordi di pre-licenza, appena 4 piattaforme di scommesse online faranno il loro debutto ufficiale. Per quanto riguarda le altre 4 aziende, si sono ritirate principalmente a causa dei grandi costi di licenza. In una nota correlata, in una dichiarazione, il Lotteria di Cordova ha descritto le misure sopra menzionate come “l’unico mezzo legale per acquisire e ricevere scommesse virtualmente nella provincia di Córdoba”, coinvolgendo la sua capitale dove il gioco d’azzardo online è stato una preoccupazione controversa.

Come riporta Newswire, l’obiettivo principale del periodo demo è quello di aumentare la consapevolezza del pubblico sul gioco sicuroche include ciascuno dei Politiche di gioco responsabilesoddisfa i più elevati standard di protezione sociale e qualità per combattere ed eliminare completamente il gioco d’azzardo non legale.

Tentativo di bloccare il gioco d’azzardo online nella capitale:

Inoltre ci sono stati diversi tentativi da parte di un certo consigliere nominato Juan Pablo Quinteros a ufficialmente bloccare il suddetto gioco d’azzardo online specificamente nella capitale. Nel dicembre dello scorso anno, a seguito della presentazione di un reclamo ai tribunali di Córdoba, il suddetto consigliere chiese al governatore del capoluogo di provincia, Martin Llaryora, di respingere la legge sul gioco d’azzardo online.

Il suddetto consigliere ha fondato le sue argomentazioni sulla norma che vieta il gioco d’azzardo situato “entro un raggio di 20 chilometri” dalla piazza centrale di San Martin, nella già citata città di Córdoba.

Regolamenti:

Ogni lancio ha le sue regole. Pertanto, le scommesse online saranno consentite solo da qualsiasi tipo di dispositivo utilizzato all’interno del sito confini della provincia di Cordoba. Inoltre, la licenza per il gioco d’azzardo online verrà concessa solo a 4 aziende ad esempio B-Gioca, Betsson, Jugadon E PlayCet. Inoltre, questi permessi sono legalmente accettabili per il periodo di tempo di 15 anni e non può essere ripreso.

Poiché i suddetti operatori saranno gli unici dotati di licenze, Betsson ha stretto un’alleanza con Casinò di Vittoria dall’Argentina per espandere la propria presenza nel Mercato regolamentato argentino più velocemente. Prossimo, Concessionaria di intrattenimento e turismo (CET) ha stretto una partnership con Daruma Samun operatore di scommesse sportive del Paraguay per aiutarlo ad aumentare la sua presenza in Argentina.

Un altro esempio è, Grassettoun operatore di slot con sede a Buenos Aires che ha stretto un’alleanza con SG Digitale (B-Play) per aiutare quest’ultimo ad espandere la sua presenza nella già citata Argentina, mentre Jugadonun marchio di casinò online, sarà gestito da un gruppo che gestisce piste da corsa, sale giochi e slot machine nella provincia di San Louis.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis