La ricostruzione dell’hotel e del casinò sul lungomare di Manila è quasi completata

La ricostruzione dell'hotel e del casinò sul lungomare di Manila è quasi completata

Waterfront Filippine Inc. è pronta a completare la ricostruzione del Waterfront Manila Hotel and Casino entro la fine del prossimo anno. Questo progetto, che ha subito diversi ritardi, vedrà la sua prima fase completata entro il quarto trimestre di quest’anno.

Acesite (Phils.) Hotel Corp., una controllata al 55,70% di Lungomare Filippine, ha confermato che la fase iniziale della ricostruzione sarà completata entro la fine dell’anno, secondo un rapporto pubblicato da The Philippine Star. Questa fase comprende aree pubbliche come la hall, diversi punti vendita di cibo e bevande e l’area del casinò, che si estende dal piano terra al terzo piano.

Acesite ha sottolineato il proprio impegno nel concentrare le risorse sulla ricostruzione e sul restauro sia del podio che dell’edificio dell’hotel, puntando al completamento complessivo entro la fine del prossimo anno. Si prevede la conclusione della seconda fase del progetto entro il secondo trimestre del 2025, con la conclusione della terza e ultima fase prevista entro il quarto trimestre dello stesso anno. Queste ultime fasi saranno finanziate attraverso i flussi di cassa generati dalle operazioni della prima fase e, se necessario, prestiti bancari.

La struttura, precedentemente nota come Manila Pavilion Hotel, si trova all’angolo tra United Nations Avenue e Maria Orosa Street a Ermita, Manila. Nel marzo 2018 è scoppiato un devastante incendio, danneggiando gravemente il podio e l’edificio dell’hotel e interrompendo le operazioni dell’hotel. L’incendio, attribuito tragicamente a un cablaggio elettrico difettoso ha causato la morte di sei dipendenti della PAGCOR.

Sforzo di ricostruzione prolungato

Gli sforzi di ricostruzione sono iniziati nel 2018, ma il progetto ha riscontrato numerosi ritardi. Inizialmente, l’operatore alberghiero Waterfront Filippine Inc aveva pianificato una riapertura graduale a partire dal primo trimestre del 2022. Questa fase iniziale comprendeva la hall, alcuni punti vendita di cibo e bevande, il casinò e quattro piani dell’hotel. Le fasi successive, previste per la fine del 2022 e l’inizio del 2023, avrebbero dovuto comprendere le rimanenti camere d’albergo, i servizi generali e altre strutture per gli ospiti.

I ritardi sono stati attribuiti a molteplici fattori, compreso l’impatto della pandemia di COVID-19. Un notiziario del 2021 citava la società che spiegava il piano di apertura graduale del sito: “Il piano per l’apertura graduale del sito era” basato sul presupposto del management che i settori dei viaggi e dell’ospitalità, che sono attualmente depressi a causa della… pandemia di COVID-19, torneranno ai livelli pre-pandemia a partire dal 2023, dato che il programma di vaccinazione del governo avrà bisogno fino alla fine del 2022 per essere pienamente operativo”.

La ricostruzione del Waterfront Manila Hotel and Casino segna un passo significativo verso la rivitalizzazione del settore alberghiero di Manila, promettendo un’esperienza migliore per i futuri ospiti e anche una spinta per l’economia locale.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0