La tassa olandese sul gioco d’azzardo salirà al 37,8% in base al nuovo accordo di coalizione

La tassa olandese sul gioco d'azzardo salirà al 37,8% in base al nuovo accordo di coalizione

Un cambiamento significativo nell’aliquota fiscale del gioco d’azzardo è previsto nei Paesi Bassi, come delineato nell’accordo di coalizione recentemente pubblicato tra le fazioni PVV, VVD, NSC e BBB. L’allegato di bilancio, diffuso nella tarda notte del 15 maggio, rivela che la tassa sui giochi sarà aumentata al 37,8%. Si prevede che questo aggiustamento genererà ulteriori 202 milioni di euro all’anno per la tesoreria dello Stato.

Secondo Casinonieuws.nl, l’accordo è stato finalizzato appena in tempo, con le parti che hanno raggiunto un consenso poco prima della scadenza. La fazione PVV è stata la prima ad approvare l’accordo alle 19:30, seguita dalla fazione BBB alle 21:30 e dall’NSC venti minuti dopo. Il gruppo VVD ha dato il suo consenso unanime alle 23:40, segnando la fine di una sessione di trattative caratterizzata da deliberazioni notturne sopra la pizza.

All’1:39 furono definiti gli ultimi dettagli dell’accordo e il documento di 26 pagine fu consegnato a Il presidente della Camera Bosma poco dopo le 2 del mattino. Nella mattinata del 16 maggio è stato presentato ufficialmente al pubblico nei Paesi Bassi l’accordo intitolato “Speranza, coraggio e orgoglio”.

Aumento delle tasse sui giochi

L’accordo di coalizione, formato dai partiti di destra, non menziona specificamente il gioco d’azzardo nel suo testo principale. Tuttavia, l’allegato di bilancio dettaglia quanto previsto aumento dell’imposta sui giochi dall’attuale aliquota del 30,5% al ​​37,8%con l’obiettivo di portare ogni anno nelle casse dello Stato 202 milioni di euro in più.

L’allegato afferma esplicitamente: “Aumentare la tassa sul gioco d’azzardo. La tassa sul gioco d’azzardo verrà aumentata di 202 milioni di euro su base strutturale. Ciò significa un aumento del tasso dal 30,5% al ​​37,8%”. L’aumento della tassa sui giochi è stata una priorità nota per alcuni partiti. Analisi da Ufficio centrale di pianificazione dei piani politici del VVD lo scorso novembre indicavano che il partito cercava di raccogliere 400 milioni di euro per lo Stato attraverso un aumento della tassa sui giochi.

Risposta del settore

La settimana scorsa, un rapporto di KPMG ha sottolineato l’impatto negativo che anche un aumento dell’1% della tassa sui giochi potrebbe avere sul settore delle sale giochi. A seguire, l’associazione di categoria VAN Kansspelen ha lanciato un avvertimento sulle potenziali conseguenze negative. Dopo la pubblicazione dell’allegato al bilancio, VAN Kansspelen ha ribadito le proprie preoccupazioni, esprimendosi scioccato per la proposta di aumento delle tasse. Hanno sottolineato gli effetti dannosi che potrebbe avere sul settore.

NOGA (Associazione olandese del gioco d’azzardo online) hanno anche espresso le loro preoccupazioni, avvertendo che l’aumento potrebbe mettere a repentaglio il mercato legale. Man mano che si esplicano le implicazioni della nuova aliquota fiscale, è probabile che le parti interessate del settore continuino a difendere l’aumento, sostenendo la necessità di bilanciare gli obiettivi fiscali con la sostenibilità del settore del gioco olandese.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0