La tribù paga un accordo alle società di sviluppo

kewadin

I progetti di casinò a Lansing e Romulus sono il punto di disaccordo tra la Sault Ste. Marie Tribe degli indiani Chippewa e i loro ex partner per lo sviluppo, JLLJ Development e Lansing Future Development II.

Il comitato di gioco della tribù, Kewadin Casinos Gaming Authority, è tenuto a pagare $ 25 milioni entro il 12 aprile alle società.

Il conflitto con le società di sviluppo e lo studio legale:

Inoltre, l’autorità è tenuta a pagare fino a $ 10 milioni al loro ex studio legale, Patterson, Earnhart, Real Bird & Wilson LLP, a causa di reclami per negligenza nei loro confronti. Se la causa contro di loro si rivela infruttuosa, Kewadin sarà obbligato a pagare altri 5 milioni di dollari alla società legale.

Joyce Draganchuk, il giudice del circuito della contea di Ingham, ha emesso un risarcimento di 88,8 milioni di dollari alle società di sviluppo, ed è relativo ai casinò che non sono mai stati costruiti a Lansing e Huron Township, vicino al Detroit Metro Airport.

La tribù ha ottenuto un ordine restrittivo temporaneo dalle compagnie. Affermano che la tribù si è protetta dalle passività finanziarie che potrebbero essere emesse dal tribunale. Tuttavia, gli avvocati della tribù negano le affermazioni, affermando che non è stato fatto nulla di illegale per nascondere i beni della tribù.

Aaron Schlehuber, General Counsel presso i Kewadin Casinos, ha affermato che esiste anche il processo di appello che potrebbe richiedere molto tempo per essere elaborato.

Ha aggiunto: “Questo accordo consente a Kewadin di andare avanti e ora concentrare il 100% dei suoi sforzi sulla fornitura dei migliori servizi di intrattenimento possibili nelle aree che serviamo. Le entrate del casinò contribuiscono in modo significativo ai servizi che Sault Tribe fornisce ai suoi membri, inclusi programmi sanitari e culturali, quindi questo accordo garantisce che il casinò continuerà ad avere le risorse per massimizzare le nostre operazioni e continuare a servire la comunità.

Lo studio legale ha lavorato con una tribù dal giugno 2020 e, come afferma Kewadin, non è riuscito a difendere adeguatamente la tribù, il che ha portato a un tale verdetto.

Schlehuber ha dichiarato: “Il giudizio inadempiente causato dalla società Patterson ha avuto un grave impatto sulla reputazione sia di Kewadin Casinos che di Sault Tribe, ed è importante che siano tenuti in considerazione per gli 88 milioni di dollari di danni contro di noi”.

Piani enormi senza realizzazione:

La Sault Tribe ha dovuto pagare le società di sviluppo, nonostante il fatto che i casinò non fossero mai stati effettivamente costruiti. I piani per i casinò erano previsti per una proprietà di 125.000 piedi quadrati, in cui si supponeva che fosse investito un importo di circa $ 245 milioni.

Tuttavia, il governo federale non ha permesso alla tribù di prendere in custodia la terra e, senza di essa, le iniziative fuori riserva erano impossibili. Anche il giudice ha sostenuto tale decisione.

In totale, la quantità di denaro raccolta per la costruzione dei casinò è stata enorme: 9 milioni di dollari in prestiti raccolti dagli sviluppatori, oltre a interessi e perdita di potenziali profitti futuri. L’importo totale per il casinò vicino all’aeroporto era di circa $ 60 milioni e per il casinò Lansing l’importo era di $ 28,8 milioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0