Le organizzazioni presentano una campagna per liberare il levriero

Le organizzazioni presentano una campagna per liberare il levriero

Di recente, una coalizione di 9 gruppi per la protezione degli animali ha lanciato una campagna per porre fine alle corse di levrieri in Scozia. Inoltre, Scotland Against Greyhound Exploitation (Sage), che è uno dei gruppi che sostengono la campagna, ha presentato una petizione per eliminare gradualmente le corse di levrieri in Scozia.

Tuttavia, su sollecitazione del deputato Mark Ruskell, che ha affermato che “nessun cane merita di essere costretto a entrare in un’industria guidata dal gioco d’azzardo con un rischio inaccettabile di lesioni e morte”, il primo ministro scozzese Humza Yousaf condurrà un’inchiesta sulla questione.

Promettendo di prendere in considerazione la petizione:

La risposta del Primo Ministro alla richiesta di Mark Ruskell di rivedere la petizione è arrivata lo stesso giorno in cui la suddetta coalizione di 9 gruppi per la protezione degli animali come OneKind, Edinburgh Dog and Cat Home, League Against Cruel Sports, Grey2K USA Worldwide, Animal Concern, Hope Rescue , il gruppo parlamentare di consulenza per il benessere dei cani di tutti i partiti, la Scozia contro le corse di levrieri e Say No alle corse di levrieri in Scozia, si sono riuniti sotto lo stendardo #UnboundTheGreyhound. A questo proposito, la campagna affermava: “L’industria scozzese delle corse di levrieri è allo stremo, con solo una pista senza licenza rimasta in Scozia. I sondaggi rivelano anche che la maggioranza degli scozzesi vuole che il governo scozzese metta fine a questa industria crudele, che comporta la morte e il ferimento di cani, amputazioni e doping”.

Commentando la petizione, Yousaf ha detto: “Sono d’accordo che il benessere degli animali dovrebbe essere al centro dell’agenda del governo e prenderei in considerazione quali misure potrebbe prendere. Sono, ovviamente, più che felice di vedere come possiamo dare ulteriore effetto alla richiesta di Mark Ruskell. Abbiamo un buon record quando si tratta di benessere degli animali, ma sono d’accordo che dobbiamo andare oltre. Esaminerò i dettagli della richiesta di Mark Ruskell e gli scriverò a tempo debito sui nostri piani per il futuro”.

Scottish Greens MSP come principale sostenitore della campagna:

Mark Ruskell, MSP dei Verdi scozzesi, ha annunciato il suo sostegno alla campagna, dopo una lunga campagna per porre finalmente fine alle corse di levrieri. Ciò ha comportato una richiesta di chiusura del Thornton Greyhound Stadium, l’ultimo ippodromo senza licenza rimasto in Scozia, e una mozione al parlamento scozzese che accoglieva con favore la sua istituzione.

Commentando la questione con il Primo Ministro scozzese, Ruskell ha dichiarato: “Accolgo con favore l’interesse del Primo Ministro e sono lieto che condivida le mie preoccupazioni. Spero che possiamo lavorare insieme per eliminare gradualmente le corse di levrieri. Nessun cane dovrebbe sopportare i rischi che sono al centro di questo settore. È incoraggiante vedere così tante persone riunirsi come una sola voce per chiedere una graduale eliminazione delle corse di levrieri in Scozia. Siamo motivati ​​dal benessere di queste meravigliose creature e dal desiderio di garantire che siano curate e protette. È oltre il tempo che gli operatori del Thornton Greyhound Stadium, e tutti coloro che consapevolmente mettono a rischio questi cani, abbiano unito gli sforzi per trovare amorevoli case per sempre per i levrieri ancora intrappolati in questa industria ad alto rischio e guidata dal gioco d’azzardo e chiudere per sempre le loro piste. Spero che il peso crescente dei numeri e l’interesse del Primo Ministro segnalino all’industria che i suoi giorni sono contati”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0