L’Illinois Gaming Board revocherà la licenza di Bertrucci

L'Illinois Gaming Board revocherà la licenza di Bertrucci

L’Illinois Gaming Board (IGB) sta cercando di rivedere la decisione presa nel 2019 di assegnare la licenza di gioco a strutture che, secondo quanto riferito, erano collegate a un gruppo criminale di Chicago. Come riportato, IGB sostiene che la licenza di gioco concessa a Jeffrey Bertucci per le macchine da gioco gestite nel suo ristorante è soggetta a revoca dopo che l’agenzia ha scoperto che Bertucci era stato coinvolto in una causa legale contro uno dei membri della mafia di Chicago.

Storia dell’operatore:

Secondo Playillinois, il regolatore statale del gioco d’azzardo ha concesso la licenza a Bertrucci operare legalmente terminali per videogiochi al suo Cena con bistecca N’Egger a Cicerone nel 2019. Come recenti rapporti hanno rivelato che questa persona ha testimoniato contro il “re del video poker”, membro di un Gruppo illegale di Chicago davanti alla corte federale nel 2010, ora lo dice l’IGB trascurato la storia di tale operatore al momento dell’esame della sua domanda di licenza in quel momento.

Operazioni illegali nel 2010:

Secondo quanto riportato da Playillinois, Bertucci ha confermato di aver ricevuto macchine da videogiochi da Giacomo Marcellomembro di spicco del famigerato gruppo di Chicago, e da Casey Szaflarskiha chiamato un altro leader della mafia “re del videopoker”. Anche il gestore del ristorante Cicero ha ammesso di averlo fatto vincite pagate ai giocatori d’azzardo e profitto condiviso con Szaflarskiche allora era illegale nello stato.

Soggetto a disciplina:

IGB ha detto che Bertrucci non ha rivelato i dettagli del Processo del 2010 ed è quindi soggetto alle misure di IGB che possono includere l’ revoca della sua licenza di gioco d’azzardo. Secondo quanto riferito, il reclamo dell’IGB recita: “Bertucci ha travisato la portata e la durata del suo coinvolgimento e dell’utilizzo di dispositivi di divertimento a moneta per scopi di gioco d’azzardo illegali. La Board Rule 310(a)(8) sottopone un licenziatario a sanzioni disciplinari per aver travisato qualsiasi informazione al consiglio. Mettendo in atto la condotta sopra descritta, la società Bertucci è soggetta a disciplina”.

Affermazioni dei membri del comitato di gioco:

Inoltre, l’IGB lo ha detto nessuno degli attuali amministratori del forum di gioco hanno iniziato il loro servizio quando la licenza è stata approvata. Ma, secondo Playillinois, loro sapevo che Bertrucci fu arrestato per motivi di gioco d’azzardo illegale nel 2000 ma concesso lui una licenza nel 2019 per la sua “apparente onestà” in quel momento.

I funzionari dell’IGB hanno aggiunto di averne appreso La testimonianza di Bertrucci del 2010 al processo di massa nel maggio 2023 e ho deciso di farlo indagare il caso. Allo stesso tempo, la fonte riferisce che organi di stampa locali hanno riportato il caso nel 2010 e indica che gli amministratori dell’IGB erano responsabile di stabilire i motivi per cui è stata concessa la licenza 2019 a questa persona, indipendentemente dal fatto che nessuno di loro ha iniziato il servizio nel periodo indicato.

Valutare l’idoneità di Bertrucci:

I sei dispositivi di gioco d’azzardo di Bertrucci nel suo ristorante Steak N Egger hanno generato più di $ 4,8 milioni di scommesse dal 2019. Nello stesso periodo l’operatore ha pagato $ 100.000 di entrate fiscali e ha contribuito in giro $ 18.000 al Comunità di Cicerone. Bertrucci ora aspetta l’IGB per pesare il suo errori passati e contributi presenti e decidere quale prevarrà. L’IGB non ha comunicato il momento giusto per un simile accordo, come riportato dalla fonte.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0