Londoner Macao aperto dopo la completa ristrutturazione

londoner macao

I lavori di ristrutturazione del Londoner Macao sono finalmente terminati e il resort integrato della Cotai Strip ha preparato una grande festa per presentare la nuova versione aggiornata di se stesso.

Grande festa:

La ristrutturazione di questo resort a tema britannico è durata due anni e Las Vegas Sands ha finalmente avuto la possibilità di presentarlo a molti ospiti VIP.

The Journey Begins, come dice il nome dell’evento. L’evento ha celebrato l’inizio della concessione di gioco di Sands China Ltd., che durerà anch’essa per dieci anni. La società ha promesso un enorme investimento di 3,7 miliardi di dollari (30,2 miliardi di MOP) per finanziare le spese della città e il suo sviluppo.

Molte celebrità erano sul tappeto rosso di Macao, la prima volta da quando la pandemia di COVID-19 ha colpito il settore. Tra gli ospiti c’era David Beckham, ambasciatore globale di Sands.

Molti artisti di varie professioni furono assunti per abbellire la notte. Tra loro c’era Lang Lang, un famoso pianista cinese; GEM, un cantante di Hong Kong, così come Ayanga, un famoso attore cinese, cantante e artista di teatro musicale. Alla fine della serata, dopo che la campagna “Be My Guest” è stata presentata agli ospiti, hanno avuto la possibilità di godersi la magnifica cena, e durante la cena si è esibita la famosa leggenda del jazz britannico Jamie Cullum.

La celebrazione ha superato le aspettative. Sheldon G. Adelson, defunto amministratore delegato e presidente dei Sands, voleva che Cotai diventasse una delle destinazioni più famose al mondo per il gioco d’azzardo e le attività ricreative, e sembra che alla fine ci sia riuscito.

Resort di ispirazione britannica:

La versione rinnovata del Londoner Macao comprende cinque hotel, tre centri termali e quattro centri benessere, oltre a più di 20 ristoranti e altri punti ristoro. Per gli amanti dello shopping, ci sono 150 boutique, quindi nessuno può annoiarsi. Anche le strutture congressuali vengono rinnovate, con un’enorme Londoner Arena da 6.000 posti.

Il resort ricorda la Gran Bretagna, con vari servizi ispirati alla più famosa eredità culturale britannica. La facciata è ispirata al Palazzo di Westminster e alle Houses of Parliament. Inoltre, il resort ospita la replica esatta del Big Ben, che suona ogni ora per aggiungere autenticità. Anche le guardie che imitano il famoso spettacolo del cambio della guardia sono addestrate a fare la stessa cosa nel resort. Molti altri servizi sono ispirati all’architettura britannica, come il Crystal Palace, la Victoria Station di Londra e Piccadilly Circus.

Questa è l’ultima aggiunta al gruppo di casinò resort di Macao ispirati alle città europee. Ci sono già The Parisian Macao, The Venetian Macao e The Plaza Macao.

Robert G. Goldstein, amministratore delegato e presidente di Las Vegas Sands, ha dichiarato: “Sands China ha realizzato la visione di Sheldon Adelson attraverso lo sviluppo continuo di Cotai. Dove un tempo si trovavano 250 acri di terra vuota bonificata, abbiamo costruito una delle principali destinazioni turistiche del mondo con un incredibile futuro davanti a sé”.

Goldstein è sicuro che la ristrutturazione del casinò contribuirà a migliorare l’economia complessiva di Macao, in particolare la Striscia di Cotai.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0