L’Osaka Resort si sposta al 2030 e raggiunge gli 8,62 miliardi di dollari

L'Osaka Resort si sposta al 2030 e raggiunge gli 8,62 miliardi di dollari

Le autorità di Osaka avrebbero confermato che il primo resort integrato in questa regione sarà aperto nell’estate del 2030 per scacciare le speculazioni su un lancio anticipato della struttura di lusso destinata a portare ingenti entrate. Come riportato da GGRAsia, i costi di investimento iniziali del progetto sono nel frattempo aumentati di 190 miliardi di yen (1,29 miliardi di dollari), indicando quindi ampi lavori da realizzare entro un arco di tempo di sette anni.

Preoccupazioni sulla fattibilità

Le principali preoccupazioni sulla fattibilità si riferiscono all’isola artificiale di Yumeshima come luogo in cui verrà costruito il resort da più partner guidati da Resort MGM, Orice e il Funzionari della città di Osaka. Come riportato, si stima che lo sviluppo stia generando circa 3,6 miliardi di dollari dei ricavi annuali al momento del lancio. Per questo motivo, la messa in servizio dei progetti infrastrutturali relativi allo sviluppo IR di Osaka, come la metropolitana di Osaka, è stata accelerata per avvicinare il completamento del progetto Yumeshima.

La revisione del piano aumenta gli investimenti

Ma secondo la fonte ora i piani sono stati rivisti e i lavori dovrebbero concludersi entro il 2020 estate 2030 piuttosto che nel 2029, annunciato in precedenza come opzione per il lancio tanto atteso. Secondo quanto riferito, gli stessi annunci includevano l’investimento di 1,08 trilioni di yen (7,33 miliardi di dollari) previsto quando l’offerta per il resort fu accettata dalle autorità di Osaka. Questi costi sono ora segnalati in crescita fino a 1,27 trilioni di JPY (8,62 miliardi di dollari) che rappresenta a 17,6% o 1,29 miliardi di dollari in più stima dell’investimento rispetto a quella iniziale.

Le modifiche alla quota di capitale attendono l’approvazione

GGRAsia riferisce inoltre che l’ultima revisione del piano ha riguardato anche i finanziamenti per il resort ed è aumentato il parte patrimoniale Da 530 miliardi di JPY a circa 720 miliardi di JPY (4,89 miliardi di dollari), con l’aumento a carico dei due soci principali. Ma secondo quanto riferito, le azioni di MGM e Oryx aumenteranno dal 40% ciascuna a 42,5% ciascuno mentre la quota collettiva degli investitori di minoranza si ridurrà dal 20% al 15 per cento. Come riportato, la nuova bozza del piano manterrà la quota di prestito già fissata a 550 miliardi di yen (3,73 miliardi di dollari).

Secondo quanto riferito, la bozza rivista attende l’approvazione del governo giapponese.

Lo sviluppo conferma le stime iniziali

Con l’ultima revisione, il progetto ha raggiunto il livello di investimento di 8,62 miliardi di dollari superare le stime iniziali che prevedevano un valore di 7,33 miliardi di dollari. L’aggiornamento secondo quanto riferito è stato fornito dalla locale Secondo Ufficio per la Promozione del Capitale è quindi governato congiuntamente dalla prefettura di Osaka e dalla città di Osaka avvicinando le stime alle proiezioni di MGM Resorts che si riferiscono all’impresa Osaka Integrated Resort come a Progetto da 10 miliardi di dollari dall’inizio dell’affare.

IL Piano di sviluppo del distretto IR per Osaka è stato concordato nell’aprile 2022 tra la città di Osaka e la prefettura di Osaka da un lato, e MGM Resorts International, la giapponese Orix Corp e alcuni piccoli investitori dall’altro.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0