Macao raggiunge un altro record di reddito post-Covid nel gennaio 2024

Macao raggiunge un altro record di reddito post-Covid nel gennaio 2024

Durante il primo mese del 2024, l’industria dei giochi a Macao ha continuato a crescere in termini di profitti accumulati, con l’utile lordo di gioco (GGR) che ha raggiunto 19,3 miliardi di MOP, ovvero circa 2,4 miliardi di dollari. Inoltre, questo GGR rappresenta il 77% dei 24,9 miliardi di MOP, ovvero circa 3 miliardi di dollari USA, rilevati nel primo mese del 2019, due mesi prima dello scoppio globale della pandemia di COVID-19.

Continua la serie delle registrazioni post-COVID:

In conformità con le informazioni diffuse dall’ Ufficio di ispezione e coordinamento del gioco (DICJ)ovvero l’autorità di regolamentazione locale, il numero di gennaio ha visto un 67% crescita rispetto al gennaio dell’anno precedente. Inoltre, la suddetta GGR rappresenta anche il aumento del 4% dal GGR del mese scorso di 18,5 miliardi di MOPche è approssimativamente 2,3 miliardi di dollari.

Tuttavia, giusto 1 mese nell’anno precedente superato i risultati di gennaio dichiarati. Quel mese è ottobreche coinvolgeva la settimana festiva della Festa Nazionale e che era GGR 19,5 miliardi di MOPche è più o meno 2,4 miliardi di dollari.

Durante tutto l’anno precedente, Casinò di Macao GGR Vieni a 183,05 miliardi di MOPche è approssimativamente 22,68 miliardi di dollarimostrando una crescita di 333,8% dello stesso periodo in 2022.

Previsioni Morgan Stanley:

Morgan Stanley ha ufficialmente previsto che il reddito lordo del gioco d’azzardo del mercato di massa di Macao supererà 120% dei livelli precedenti la pandemia entro la fine di quest’anno, probabilmente trainanti Dati sull’EBITDA per venire al livelli del 2019.

Inoltre, l’anno precedente ha rappresentato a rinnovo per Macao, il che significa che è emersa dall’involucro del COVID-19 e dalle relative normative che sono riuscite a chiudere l’intera città per un periodo di 3 anni. Inoltre, lo stesso anno ha segnato il Primo anno di nuove licenze di gioco per 6 concessionariil che significa che gli operatori abituati all’ambiente più nuovo che comporta evitate le feste, si sono trasferiti in a modello del mercato di massa con l’obiettivo principale di attirare ulteriori giocatori stranieri, secondo Asia Gaming Brief.

In relazione, i già citati dati di gennaio superato le aspettative del Governo di Macao. In questo senso, nel mese di dicembre, L’amministratore delegato della SAR ha sottolineato la sua proiezione di 180 miliardi di MOPche è approssimativamente 22,4 miliardi di dollariAlcuni 50 miliardi di MOPche è approssimativamente 6,22 miliardi di dollarisuperiore a quanto previsto in precedenza dal governo.

Secondo le ultime licenze di gioco, se il GGR annuale a Macao raggiunge o supera 180 miliardi di MOPi suddetti 6 concessionari dovranno rilanciare il proprio 109 miliardi di MOPche è più o meno $ 13,48 miliardi, spesa non legata al gioco per un massimo di 20%. Ma l’amministratore delegato della RAS lo era trattenuto di rivelare i requisiti necessari all’operatore non appena viene superata la soglia.

Il segmento della tavola di massa di Macao ha raggiunto la quota di mercato del 75% nel quarto trimestre del 2023:

Passando ad altre notizie, da quando le strutture dei casinò di Macao hanno ripreso le operazioni nel gennaio 2023, il mercato dei tavoli di massa ha registrato una crescita costante e ha rappresentato il 75,2% delle entrate totali dei tavoli nel quarto trimestre del 2023. Secondo quanto riferito, la cifra è aumentata rispetto a una quota del 74,4% detenuta nel trimestre precedente. .

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0