Macao riscuote entrate fiscali sui giochi per 3,33 miliardi di dollari in un semestre

Macao riscuote entrate fiscali sui giochi per 3,33 miliardi di dollari in un semestre

Venerdì 21 luglio, il governo di Macao ha rivelato di aver accumulato un totale di 26,8 miliardi di MOP$, pari a circa 3,33 miliardi di USD, in entrate fiscali sui giochi durante i primi sei mesi del 2023, una crescita del 107% rispetto ai 12,94 miliardi di MOP$, ovvero circa 1,61 miliardi di USD, generati nello stesso periodo dell’anno scorso.

Una buona performance a giugno ha contribuito al risultato complessivo:

Informazioni più precise in merito sono state pubblicate dal Financial Services Bureau. Ha fornito informazioni che mostrano che “la cifra fiscale 1H23 è stata aiutata da un forte risultato a giugno, quando le entrate fiscali hanno raggiunto circa 6,0 miliardi di MOP $ (746 milioni di dollari USA). Questo è stato migliorato da MOP $ 5,7 miliardi (US $ 708 milioni) a maggio e il più alto da quando i confini di Macao sono stati riaperti l’8 gennaio 2023. Inoltre, profitti fiscali di gioco durante i primi sei mesi rappresentano il 52,7% del budget FY23 del governo di 50,85 miliardi di MOP$ (6,30 miliardi di USD).

Inoltre, il reddito totale raccolto dal governo nel mese di giugno è stato di 33,3 miliardi di dollari mop (4,14 miliardi di dollari), il che significa che la tassa sul gioco ha rappresentato l’80,5% delle entrate a livello di Macao in quel periodo. Ciò avviene quando Macao, secondo quanto riferito, ha generato MOP $ 5,5 miliardi (US $ 681 milioni) di entrate lorde di gioco per i primi 11 giorni di giugno, rispetto a US $ 62 milioni al giorno rispetto a una media recente di US $ 56 milioni. Tuttavia, l’importo dell’imposta di giugno è collegato al GGR di maggio.

Fantastici dati lordi di gioco di maggio:

Dopo la pandemia di COVID-19, la regione ha perso gran parte del suo potere come uno dei principali centri dell’area dell’Asia meridionale poiché il suo principale profitto proveniva dai turisti provenienti dalla Cina e da Hong Kong. Per molto tempo i turisti non hanno potuto entrare a Macao, il che ha ridotto notevolmente le entrate lorde del gioco nella regione. Tuttavia, la situazione sembra essere cambiata con il allentamento delle misure COVID-19 che si è verificato nel gennaio 2023. Le prestazioni del settore sono migliorate da allora, come evidenziato dal Gaming Inspection and Coordination Bureau che ha rivelato che le entrate lorde di gioco sono in costante aumentoraggiungendo MOP$ 14,72 (US$ 1,82 miliardi) ad aprile e MOP$ 15,57 miliardi (US$ 1,93 miliardi) a maggio.

In una nota correlata, Lo hanno detto gli analisti di JP Morgan DS Kim e Mufan Shi: “ I cambiamenti sono stati progressivamente positivi e non saremmo sorpresi se il recupero completo (GGR di massa/non di gioco che torna ai livelli del 2019) avvenisse nel 2H23, molto prima del nostro attuale modello di metà 2024.

“La pubblicazione dei risultati del secondo trimestre coinciderà con la stagione delle vacanze estive, che sarà la prima vacanza dalla riapertura senza vincoli di hotel/manodopera, momento in cui speriamo che il sentimento degli investimenti si stabilizzi per apprezzare i miglioramenti fondamentali dal basso verso l’alto”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0