Melco apre aree di gioco solo per giocatori stranieri a Macao

Melco apre aree di gioco solo per giocatori stranieri a Macao

Lawrence Ho, presidente e amministratore delegato dell’operatore di casinò asiatico Melco Resorts, ha confermato giovedì che la società ha ora aperto tre aree di gioco dei suoi casinò con sede a Macao per essere utilizzate esclusivamente da giocatori stranieri. Ho ha detto a IAG che le strutture della società City of Dreams e Studio City ora includono aree di gioco designate esplicitamente per i visitatori stranieri.

Tre aree di gioco per soli stranieri in due strutture di gioco:

Le strutture sono state presentate al giovedì Grande apertura di un parco acquatico al coperto e una nuova torre dell’hotel a Studio Città. Questi sviluppi rappresentano una parte del $ 1,2 miliardi Progetto di espansione della proprietà di fase 2. Lawrence Ho, presidente e amministratore delegato di Melco, avrebbe spiegato: “Sia City of Dreams che Studio City hanno aree di gioco straniere, due a City of Dreams e una a Studio City.”

Ho continuato: “Ci sono molti tavoli da gioco… ora che la folla sta aumentando e le restrizioni sui visti per i visitatori sono state ridotte, credo che ci saranno più visitatori il 1° maggio”.

Melco cerca di compensare l’impatto del COVID:

Aspettandosi che le prossime vacanze aumentino i dati sulle entrate di Melco resort, ha rivelato il dirigente alcuni dei piani dell’azienda: ”Quest’anno Melco non dovrebbe perdere denaro, ma la pandemia ha fatto perdere molti soldi all’azienda negli ultimi tre anni e il debito bancario è aumentato notevolmente, quindi dovremo lavorare più difficile saldare i nostri debiti”.

La dichiarazione può essere basata sui risultati finanziari dello scorso anno che hanno visto Melcò riportando una perdita netta di 931 milioni di dollari e la proprietà rettificata EBITDA di $ 600.000 nel 2022, che ha seguito una perdita netta di $ 810 milioni e un EBITDA immobiliare rettificato di $ 235 milioni visto nel 2021. La situazione finanziaria significativamente migliorato per tutti gli operatori di Macao dopo la pandemia riapertura a gennaio, ma gli operatori di casinò di Macao, inclusi Melcòcontinuare a cercare modi per compensare l’impatto della pandemia il prima possibile.

Espansione delle offerte:

L’inaugurazione delle tre aree di gioco appositamente designate per i giocatori stranieri giusto in tempo per le festività natalizie occidentali è uno dei modi per attirare più clienti stranieri. Ho secondo quanto riferito lo ha annunciato Melcò aprirà a breve anche nuove strutture e rilancerà il suo popolare spettacolo “La casa dell’acqua danzante” presente nel fiore all’occhiello dell’azienda Città dei sogni sede, per compensare il calo delle entrate registrato durante la pandemia di COVID-19.

Il CEO di Melco ha dichiarato: “Ora che il turismo di frontiera è stato ripristinato, non vediamo l’ora di utilizzare le nuove strutture per attirare più visitatori a Macao, compresi i visitatori internazionali”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0