MHA Nation apre il nuovo casinò tribale a White Shield

new casino

Le tribù del Nord Dakota avranno il loro nuovo casinò nel White Shield. Il 20 settembre è stata annunciata la benedizione del terreno per il nuovo casinò e le tribù hanno unito le forze per portarlo finalmente alla luce del giorno.

Piani ambiziosi:

The Mandan, Hidatsa e Arikara Nation hanno collaborato con 4 Bears Casino, DSGW Architecture e Woodstone Inc. per costruire il Son Of Star Casino, che sarà situato a White Shield nel Nord Dakota. Sarà situato appena a sud dell’area del powwow delle tribù.

Secondo i piani attuali, l’apertura è prevista per il 2026.

Il casinò si estenderà su una superficie di 37.000 piedi quadrati e soddisferà i desideri anche dei giocatori più esigenti. Nella prima fase di costruzione, oltre a 230 slot machine, i giocatori potranno divertirsi con sei giochi da tavolo, scommesse sportive, una moderna sala da poker, nonché altri servizi, come un negozio di articoli da regalo, un campeggio e una caffetteria.

La seconda fase renderà il casinò ancora più impressionante, con un minimarket, un centro eventi e un hotel.

Nel rispetto della tradizione:

Il casinò rispetterà la lunga e ricca storia e cultura della nazione MHA.

L’esterno del casinò somiglierà al design tradizionale delle tribù dei nativi americani. Anche gli interni renderanno omaggio a loro, con opere d’arte, sequenze temporali e vari artefatti scelti con cura.

Poiché i quattro elementi naturali, fuoco, acqua, terra e vento, hanno un ruolo importante nella cultura dei nativi americani, avranno un posto speciale anche nel casinò: ci saranno quattro quadranti che rappresentano ciascuno degli elementi.

Erik C. Wedge, il preside DSGW, ha dichiarato: “Siamo onorati di aver lavorato con la MHA Nation per creare questo nuovo casinò. Il casinò è uno spazio bello e accogliente che offrirà sia intrattenimento che opportunità economiche per la nazione MHA e la comunità circostante”.

La società di architettura e interior design DSGW è famosa per la sua grande conoscenza dell’architettura indigena e per la creazione di pezzi e proprietà che ricordano i vecchi tempi e le tribù. L’azienda ha più di 40 anni di esperienza e circa 400 progetti alle spalle. Hanno lavorato con più di 40 tribù su vari progetti, tra cui cliniche, centri comunitari e, ovviamente, casinò.

Enorme opportunità di crescita:

Come riporta Minot Daily News, l’intera comunità trarrà beneficio dal nuovo casinò poiché non solo fornirà lavoro a molti membri della tribù, ma sarà anche un’enorme fonte di entrate per la nazione MHA. Anche l’area ne trarrà beneficio poiché si prevede che molti turisti arriveranno al White Shield a causa del casinò, quindi l’economia locale rifiorirà.

Fred Fox, consigliere dell’East Segment, ha commentato: “Avere un casinò a White Shield offre la struttura per generare e favorire la crescita economica, raggiungere un’occupazione sostenibile e promuovere il turismo tribale. È una vittoria per la tribù e per l’area circostante”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis