Mohegan riporta ricavi trimestrali record dopo il lancio di INSPIRE

Mohegan riporta ricavi trimestrali record dopo il lancio di INSPIRE

Mohegan, l’operatore di gioco con sede negli Stati Uniti che ha recentemente lanciato il resort integrato Incheon Mohegan INSPIRE in Corea del Sud, ha annunciato un traguardo storico con il suo fatturato netto trimestrale più alto fino ad oggi, pari a $ 461,73 milionisegnando un aumento significativo del 13,8% rispetto all’anno precedente.

Il successo dell’azienda può essere attribuito in parte a apertura con successo del suo resort in Corea del Sud il 5 marzo, che è emerso come un fattore chiave per la performance finanziaria complessiva di Mohegan.

Analizzando i suoi risultati finanziari, Mohegan ha rivelato che il suo segmento internazionale ha generato circa $ 108,07 milioni di entrate nette, nonostante abbia registrato una perdita di 39,49 milioni di dollari. L’utile rettificato prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti (EBITDA) per questo segmento è stato negativo di 16,58 milioni di dollari, principalmente attribuito ai costi operativi associati al lancio di Mohegan INSPIRE e ad un aggiustamento degli interessi non di controllo relativi a Niagara Resorts.

Inoltre, Segmento digitale di Mohegan ha fatto passi da gigante, con ricavi in ​​aumento di quasi il 71% raggiungendo i 38,77 milioni di dollari, secondo Asia Gaming Brief. Sebbene l’utile netto del segmento sia aumentato dell’11,6% raggiungendo i 20,25 milioni di dollari, anche l’EBITDA è aumentato dello stesso margine, raggiungendo i 20,23 milioni di dollari. Nel complesso, entrate da gioco per l’azienda ha superato i 305,4 milioni di dollarisegnando un notevole aumento di quasi il 7% rispetto all’anno precedente.

Grande successo in Corea del Sud

L’ultima impresa della Mohegan Tribal Gaming Authority, il resort integrato Mohegan INSPIRE in Corea del Sud, ha registrato ricavi netti pari a 35,9 milioni di dollari nel primo trimestre del 2024, secondo Inside Asian Gaming. Nonostante una perdita di EBITDA rettificato di 24,1 milioni di dollari per il trimestre, attribuita alle spese operative iniziali, compresi i costi di manodopera e marketing, la società rimane ottimista sul raggiungimento del pareggio dell’EBITDA nel prossimo futuro.

Durante la riunione sugli utili, il direttore operativo di Mohegan, Joe Hasson, ha espresso fiducia nelle prestazioni della località, rilevando le tendenze positive osservate nei mesi di aprile e maggio. Hasson ha sottolineato l’imminente avvicinamento al pareggio dell’EBITDA su base mensile, sottolineando la promettente traiettoria del resort durante la sua fase di crescita. Alla domanda sulle aree in cui la crescita è stata più evidente, Hasson ha citato lo slancio positivo sia nei casinò per soli stranieri che nei segmenti non di gioco, sottolineando l’accoglienza favorevole da parte dei consumatori.

Presidente e amministratore delegato di Mohegan, Ray Pineault, ha fatto eco a questo sentimento, sottolineando che il resort ha raccolto feedback positivi non solo dal mercato locale della Corea del Sud ma anche da regioni tra cui Cina, Giappone e Taiwan. Pineault ha espresso ottimismo riguardo al fascino diffuso del resort e al suo potenziale di successo continuo in tutta la regione.

Mohegan Giochi e intrattenimento è iniziato nel 1996 con l’apertura di Mohegan Sun, un locale che da allora è riuscito a diventare uno dei migliori casinò tradizionali del mondo intero. La società possiede e gestisce anche Mohegan Casino Las Vegas, Mohegan Pennsylvania, Mohegan Sun Foxwoods East Windsor insieme a una nuovissima piattaforma iGaming in Pennsylvania.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0