Otto operatori lanceranno le scommesse sportive nella Carolina del Nord

Otto operatori lanceranno le scommesse sportive nella Carolina del Nord

Le scommesse sportive si stanno espandendo in tutta la Carolina del Nord, quindi lo stato ha rilasciato licenze di scommesse sportive a otto operatori. Gli operatori potranno offrire i loro servizi in meno di due settimane e gli utenti potranno piazzare le loro scommesse sia sui telefoni cellulari che sui computer.

La Carolina del Nord apre le porte alle scommesse sportive online:

La legge che ha approvato le scommesse sportive nello stato è stata approvata nel 2023 e successivamente è stata istituita la North Carolina State Lottery Commission, il cui compito è supervisionare il gioco d’azzardo nello stato. La Commissione ha ora rivelato che sono state ricevute le prime richieste e che gli operatori potranno iniziare presto ad operare nella Carolina del Nord.

Secondo l’Associated Press, gli operatori potranno offrire i loro servizi a partire dall’11 marzo e a mezzogiorno di quella data verranno avviate le operazioni. La data è stata scelta con cura, poiché il torneo di basket maschile della Atlantic Coast Conference inizia il 12 marzo. Tutti i clienti di età superiore ai 21 anni potranno registrarsi da venerdì 11 marzo ed effettuare depositi in denaro.

I clienti potranno scommettere su una vasta gamma di sport professionistici, nonché su sport universitari e di tipo olimpico.

Ripley Rand, presidente della Commissione, ha affermato che questa decisione “rappresenta una pietra miliare importante nella creazione di scommesse sportive legali nella Carolina del Nord”.

Dall’inizio si conoscono già sette operatori: BETMGM, Underdog Sports Wagering, FanDuel, Sportsbook, DraftKings, Fanatics Sportsbook, bet365 ed ESPN Bet. Un altro operatore è stato aggiunto successivamente all’elenco: l’entità Eastern Band of Cherokee Indians, che già gestisce due casinò nella parte occidentale dello stato e dispone di una licenza per il gioco d’azzardo sportivo dal vivo.

Caesars Entertainment si occuperà della fornitura.

Inoltre, la nazione indiana Catawba ha presentato una domanda. La tribù gestisce già il casinò situato a ovest di Charlotte e ha il permesso di offrire scommesse sportive di persona nello stato.

Maggiori opportunità per gli operatori:

In totale, lo Stato concederà 13 licenze, in modo che più operatori possano presentare le loro richieste, e la licenza costerà 1 milione di dollari.

Secondo la nuova legge, gli operatori che dispongono di licenze per le scommesse dal vivo potranno offrire i propri servizi anche al di fuori dei casinò, ma i dettagli su altri possibili luoghi sono ancora sconosciuti.

Per raggiungere questo obiettivo, gli operatori statali erano obbligati a collaborare con almeno una delle squadre professionistiche statali, professionisti del golf o luoghi di corse automobilistiche. C’era anche la possibilità di collaborare con gli organi di governo. Anche alcune offerte sono pubbliche.

Come riporta l’American Gambling Association, le scommesse sportive sono ora disponibili in 30 stati, inclusi nuovi mercati nella Carolina del Nord e nel Distretto di Columbia.

Un’analisi del ramo legislativo ha condotto una ricerca sulle entrate fiscali. Le previsioni sono che le scommesse sportive online genereranno più di 100 milioni di dollari di entrate fiscali all’anno nei prossimi cinque anni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0