P2E e LCGA richiedono la licenza del casinò Iowa

P2E e LCGA richiedono la licenza del casinò Iowa

Peninsula Pacific Entertainment (P2E) e Linn County Gaming Association (LCGA) hanno annunciato la loro intenzione di richiedere congiuntamente una licenza di gioco alla Iowa Racing and Gaming Commission (IRGC) a seguito della scadenza di una moratoria statale di due anni sulle nuove licenze di gioco. , che si concluderà il 30 giugno.

L’iniziativa, denominata Cedar Crossing, segna uno sviluppo significativo nel prolungato sforzo di creare un casinò nella contea di Linn, Iowa.

Un’opportunità tanto attesa:

Storicamente, il IRGC ha respinto due volte le proposte per a Casinò della contea di Linn, citando preoccupazioni circa la saturazione del mercato e la potenziale cannibalizzazione delle entrate dei casinò esistenti. Tuttavia, con l’avvento dei nuovi membri della commissione, c’è ottimismo per una riconsiderazione favorevole della normativa Progetto del casinò Cedar Crossing.

Gli elettori della contea di Linn hanno dimostrato un forte sostegno approvando un referendum sui giochi nel novembre 2021, consentendo agli sviluppatori di perseguire una licenza di casinò a tempo indeterminato. Questo sostegno locale sottolinea l’entusiasmo e la disponibilità della comunità per l’avanzamento del progetto.

“È giunto il momento di Cedar Crossing”, ha affermato Jonathan Swain, membro del consiglio di amministrazione di P2E, secondo La Gazzetta. “I residenti della contea di Linn hanno sostenuto con decisione due referendum sul gioco d’azzardo, dimostrando un’enorme pazienza. Con la moratoria che sta per finire, siamo ansiosi di introdurre a Cedar Rapids un casinò e una destinazione di intrattenimento senza precedenti”.

L’imminente Riunione dell’IRGC l’8 luglio a Prairie Meadows ad Altoona si discuterà del processo di richiesta per le nuove licenze di gioco. Questo incontro fa seguito alla decisione della legislatura dell’Iowa di non estendere la moratoria, consentendo all’IRGC di valutare il panorama del gioco d’azzardo dell’Iowa e prendere decisioni informate vantaggiose per lo stato.

Benefici economici e impegno comunitario:

Uno studio commissionato dall’IRGC nel dicembre 2021 prevedeva che un casinò di Cedar Rapids potrebbe generare un ulteriori 51 milioni di dollari nelle entrate dei giochi a livello statale. Swain ha sottolineato l’impatto economico, sottolineando che i casinò fisici forniscono rendimenti locali sostanziali rispetto alle alternative online. Il progetto Cedar Crossing mira a rafforzare economicamente e culturalmente Cedar Rapids, la contea di Linn e le comunità circostanti.

La proposta Complesso Cedar Crossing da 250 milioni di dollari prevede il ventesimo casinò con licenza statale dell’Iowa, completato da bar, ristoranti con chef famosi, spazi per eventi e una sala da gioco. Lo sviluppo comprende infrastrutture di protezione dalle inondazioni, in linea con le iniziative di controllo delle inondazioni in corso di Cedar Rapids.

In previsione di considerazioni favorevoli da parte dell’IRGC, Consiglio comunale di Cedar Rapids approvato i termini preliminari con il Cedar Rapids Development Group per l’acquisto di proprietà di proprietà della città. Questo accordo facilita la potenziale trasformazione della proprietà in Cedar Crossing Casino, garantendo un forte coinvolgimento locale e una supervisione dello sviluppo.

“L’impegno del team di sviluppo sottolinea la loro dedizione a Cedar Rapids”, ha affermato Il sindaco Tiffany O’Donnell, come riporta il Corridor Business Journal. “Questa proposta promette vantaggi significativi per la nostra città e la contea di Linn, migliorando le opportunità sia per i residenti che per i visitatori e sostenendo allo stesso tempo organizzazioni vitali della comunità”.

Anne Parmley, presidente della LCGA, ha evidenziato il potenziale del progetto per elevare la vitalità della contea di Linn. “Un casinò locale potrebbe donare dai 5 ai 7 milioni di dollari all’anno a organizzazioni no-profit”, ha affermato Parmley. “Questo sostegno sostanziale arricchirà le organizzazioni locali, rafforzando la contea di Linn come luogo privilegiato in cui vivere, lavorare e visitare”.

L’entusiasmo si estende oltre i residenti e include funzionari locali e sindacati, affermando il diffuso sostegno della comunità all’iniziativa Cedar Crossing.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0