PAGCOR cerca di privatizzare i suoi casinò entro il terzo trimestre del 2025

PAGCOR cerca di privatizzare i suoi casinò entro il terzo trimestre del 2025

La Philippine Amusement and Gaming Corporation (PAGCOR) sta intraprendendo sforzi per privatizzare 45 dei suoi casinò entro il terzo trimestre del 2025, come riportato dalla CNN. Come annunciato dal presidente dell’autorità di regolamentazione durante l’esame del bilancio nazionale alla Camera dei Rappresentanti il ​​14 agosto, l’autorità di regolamentazione intende aggiungere valore a più di 3.000 macchine da gioco elettroniche per beneficiare dell’imminente privatizzazione.

Sostenitori della privatizzazione:

In occasione, Secondo quanto riferito, il presidente del PAGCOR Alejandro Tengco ha dichiarato: “Sicuramente, la mia fiducia è privatizzare i 45 casinò di PAGCOR e guardo al 2025 come linea temporale. Il mio obiettivo è aumentare il valore di ciò che privatizzeremo”. Secondo quanto riferito, ha aggiunto: “Questo andrà avanti, non può essere fermato.”

La CNN riferisce anche che il capo del PAGCOR ha rilasciato la dichiarazione dopo Il rappresentante del 1 ° distretto di Parañaque Edwin Olivarez ha sollevato la questione dei PAGCOR doppio ruolo del regolatore e dell’operatore. Come riportato, ha suggerito Olivarez privatizzazione dell’agenzia sulla base dell’affermazione che gli operatori esteri generano livelli di entrate più elevati rispetto alle strutture di casinò gestite da PAGCOR.

Affermazioni “Uovo d’oro”:

D’altra parte, Cagayan de Oro Rep. Rufus Rodriguez Secondo quanto riferito, l’agenzia non dovrebbe privatizzare i suoi casinò se prevede maggiori guadagni nei prossimi anni. Secondo la CNN, Rodríguez ha detto: “Sembra che tutto andrà bene nei prossimi anni, quindi perché venderemo la gallina dalle uova d’oro?” Secondo quanto riferito, ha aggiunto:“Se privatizziamo questo, allora la regolarità del reddito verrà interrotta”.

Durante la valutazione del budget, Sharon Quintanilla, vicepresidente della PAGCOR riferito informato che l’operatore ha registrato un$ 1,04 miliardi livello di entrate totali nel 2022. Come riportato dalla CNN, l’agenzia prevede di generare 1,33 miliardi di dollari di fatturato nel 2023.

Aggiornamento dell’infrastruttura di gioco:

Come riportato da Asian Gaming Brief, il presidente di PAGCOR, Alejandro Tengco, ha annunciato i piani aggiornamento l’infrastruttura di gioco dell’agenzia già al Vertice sui giochi dell’ASEAN tenutasi nel marzo 2023. Ha detto alla fonte che l’agenzia aggiornerà più di 3.000 unità di macchine da gioco elettroniche e aggiornare gli standard tecnici relativi a queste macchine per soddisfare i requisiti di privatizzazione.

Problema del doppio ruolo:

Affrontando la questione del ruolo sovrapposto di PAGCOR del regolatore e dell’operatore, Secondo quanto riferito, Tengco lo ha detto “le sue operazioni sono state oggetto di controllo da parte dei principali responsabili delle decisioni e dei principali attori dell’industria del gioco, che ritengono che l’agenzia abbia un vantaggio sleale sui suoi licenziatari”.

Lo riferisce la stessa fonte la sedia sostiene che la privatizzazione delle operazioni di casinò di PAGCOR è “in prima linea nel suo piano generale” con l’agenzia destinata ad avere “un ruolo puramente normativo” in futuro. Secondo quanto riferito, ha aggiunto: “Concentrandosi sulle sue funzioni di regolamentazione, PAGCOR sarà in grado di evitare le complessità legate alla gestione di due spettacoli diversi. Può anche semplificare i suoi processi e creare più entrate che finanzieranno più progetti governativi ad alto impatto”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0