Pagcor nomina il nuovo presidente e direttore operativo Wilma Eisma

Pagcor nomina il nuovo presidente e direttore operativo Wilma Eisma

La Philippine Amusement and Gaming Corporation (PAGCOR) ha un nuovo presidente e direttore operativo, Wilma Eisma. Non solo lei è la nuova presidente, ma Eisma è la prima donna presidente della società nella storia, quindi la sua nomina è molto significativa per tutte le donne nelle Filippine.

La biografia di Eisma:

Alejandro Tengco, presidente della PAGCOR, ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto all’Avv. Wilma Eisma come nuovo presidente e direttore operativo della PAGCOR. Sappiamo che sarà una grande risorsa e la sua vasta esperienza sia nel settore pubblico che in quello privato sarà sicuramente messa a frutto qui”.

Dopo il giuramento, al quale era presente anche Tengco, Eisma ha partecipato per la prima volta nel nuovo ruolo alla riunione del consiglio d’amministrazione dell’azienda.

Si è laureata in giurisprudenza presso l’Università Ateneo de Manila. Prima di entrare in PAGCOR, ha lavorato presso la Banca per lo sviluppo delle Filippine, dove è stata membro del Consiglio di amministrazione.

Inoltre, ha lavorato come amministratrice e presidente della Subic Bay Metropolitan Authority (SBMA), dove è stata anche la prima donna a ricoprire quella funzione.

Inoltre, Eisma ha lavorato anche nel settore privato. Faceva parte della leadership di PMFTC Inc., affiliata di Philip Morris International con sede nelle Filippine. Inoltre, ha lavorato presso l’Ufficio del Segretario del Dipartimento del Commercio e dell’Industria, nonché presso l’Ufficio della Camera dei Rappresentanti del leader della maggioranza.

Modifiche al PAGCOR:

Come riporta Inside Asian Gaming, prima che Eisma arrivasse alla posizione di Presidente e COO, l’Avv. Juanito Sanosa Jr. ricopriva quella posizione. Si è dimesso lo scorso gennaio e ha ricoperto quel ruolo per meno di 18 mesi prima di dimettersi.

La nomina di Wilma Eisma è avvenuta subito dopo l’annuncio del presidente Tengco che le Filippine erano diventate uno dei mercati principali nella regione dell’Asia-Pacifico. Al momento, il paese occupa un solido secondo posto, subito dopo Macao, che è ancora leader del settore in questa parte del mondo.

Pagcor ha molti progetti per il futuro e tra i più importanti c’è la sua privatizzazione, che avverrà nel quarto trimestre del 2025. Nel frattempo, il regolatore ha abbassato le tasse per gli operatori di gioco e, da marzo 2024, le tasse sono stati fissati al 35%, cosa che è stata accolta con grande favore dagli operatori attualmente presenti nel Paese. La società continua inoltre la sua battaglia contro gli operatori di casinò illegali e offshore che rappresentano una vera minaccia per le operazioni dei casinò nelle Filippine.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0