Parimatch interrompe le operazioni B2C dopo l’intervento in Ucraina

Parimatch interrompe le operazioni B2C dopo l'intervento in Ucraina

Due giorni fa, Parimatch, la più grande società di scommesse in Ucraina, nota a livello internazionale per le scommesse sportive e il gioco d’azzardo online, ha comunicato ufficialmente la cessazione delle operazioni in Ucraina e il blocco del suo sito web ufficiale.

Motivo della sospensione:

Il motivo principale della sospensione ufficiale delle attività della società è che sabato 11 marzo il governo ucraino ha implementato l’ultimo pacchetto di sanzioni contro 120 persone fisiche e quasi 290 entità legalizzate legate al mondo del gioco d’azzardo, che ha colpito anche la società.

Le sanzioni sono state ufficialmente attuate dal Consiglio di sicurezza e difesa nazionale dell’Ucraina e convalidate dal presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy.

A questo proposito ha affermato: “Gli enti hanno ritirato denaro dalla nazione e hanno finanziato schemi russi.

“Queste sono più di 280 aziende e 120 persone che, attraverso schemi di attività di gioco d’azzardo, hanno lavorato contro l’Ucraina, ritirato fondi dal nostro stato e finanziato vari schemi russi.

“Ci è voluto del tempo per preparare la decisione.

“È stato accuratamente elaborato e chiude piani per decine di miliardi”.

Comunicato ufficiale Parimatch:

La società ha confermato ufficialmente in una dichiarazione di aver cessato le attività in Ucraina dopo l’introduzione delle sanzioni.

Tra le altre cose menzionate nella dichiarazione, alcune delle cose più importanti sono:

  • la piattaforma dell’azienda non è più accessibile agli utenti;
  • una promessa di rimborsare integralmente i clienti;
  • sospensione di tutti gli accordi di partenariato;
  • i dipendenti dell’azienda saranno licenziati.

A questo proposito, lo Shakhtar Donetsk, squadra della Premier League ucraina, ha dichiarato: “Abbiamo concluso la nostra partnership con la società”.

Dopo le dovute analisi, la società è arrivata alla somma di 485 milioni di UAH per le tasse pagate e il pagamento delle licenze per il 2023.

La vittima:

Commentando la decisione, la società afferma: “Siamo stati vittime di una campagna pianificata dal servizio di sicurezza dell’Ucraina.

“Abbiamo interrotto il nostro franchising russo lo scorso marzo in seguito all’invasione dell’Ucraina da parte del paese e abbiamo donato denaro per aiutare donne e bambini a sopravvivere alla guerra”.

A questo proposito la società vuole un’ulteriore revisione della decisione.

Di:

Parimatch, fondata e lanciata ufficialmente a Kiev nel 1994, è sponsor ufficiale di alcune squadre e organizzazioni sportive. Inoltre, la società ha alleanze con 4 club della Premier League come Leicester City, Chelsea, Aston Villa e Newcastle.

Tuttavia, dopo aver cessato le operazioni in Ucraina, la società di scommesse ha ora sede a Cipro e opera a livello globale in molti paesi, incluso il Regno Unito.

Ma non è ancora noto se la cessazione ufficiale delle operazioni in Ucraina influenzerà le operazioni globali dell’azienda.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0