Penn acquista la licenza di New York da WynnBet per lanciare ESPN Bet

Penn acquista la licenza di New York da WynnBet per lanciare ESPN Bet

La società di casinò Penn Entertainment ha acquistato una licenza di scommesse per lanciare la sua scommessa verticale ESPN nel più grande mercato di scommesse sportive legali negli Stati Uniti. Lo stato di New York originariamente aveva messo a disposizione solo nove licenze per le scommesse sportive per lasciare fuori dal mercato alcuni dei principali bookmaker. Poiché Penn era uno di loro, la società ha pagato 25 milioni di dollari a WynnBet per rilevare la sua licenza di New York e diventare idonea a entrare nella redditizia giurisdizione tramite la sua filiale di scommesse sportive.

Acquisizione di licenze da 25 milioni di dollari:

Il CEO di Penn Jay Snowden ha dichiarato in un comunicato stampa: ”Si tratta di uno sviluppo importante che porterà ESPN BET nel più grande mercato regolamentato di scommesse sportive online del Nord America. Insieme a ESPN, stiamo costruendo un marchio che è sinonimo di scommesse sportive e operare nel mercato di New York è fondamentale mentre facciamo crescere ESPN BET negli Stati Uniti “La notizia arriva dopo che la società avrebbe annunciato nel dicembre 2023 che stava cercando per acquistare la licenza di New York per ESPN. Secondo LSR, tali intenzioni erano diverse da Lo afferma in precedenza Snowden ”non un solo operatore [would] fare soldi a New York.

Come riporta LSR, Snowden ha affermato che nel novembre 2021, dopo che la New York State Gaming Commission aveva negato l’offerta di Penn di entrare nel mercato come Sgabello da bar per scommesse sportive. Nel frattempo, Penn ha rivenduto Barstool al suo proprietario Dave Portnoy nell’agosto 2023, dopo aver acquisito solo una quota di mercato statunitense del 4%, per procedere con il Acquisizione scommessa ESPN. Penn ha chiuso il Accordo da 2 miliardi di dollari con le scommesse sportive nel novembre 2023 e ha lanciato ESPN Bet in 17 stati.

In attesa di approvazione normativa per il lancio della scommessa ESPN:

Con la licenza di scommesse acquistata di recente, il portafoglio di Penn è ora destinato a includere il mercato regolamentato di New York. L’approvazione da parte del Commissione sul gioco dello Stato di New York (NYSGC) per lanciare ESPN La scommessa è attualmente in sospeso. Il portavoce del NYSGC avrebbe detto: “La Commissione è stata informata della vendita. L’operazione di Penn nello Stato di New York è in attesa dell’approvazione normativa, che non è ancora avvenuta. Non possiamo pronunciarci sulla sequenza temporale. Allo stesso tempo, Wynn Bet sta lasciando il mercato di New York dopo aver terminato le operazioni in otto stati nel 2023 a causa delle elevate spese operative. Il bookmaker ha cercato un acquirente per il suo Licenza per le scommesse sportive di New York da gennaio 2022, come riportato da LSR.

Mercato di New York da 1,7 miliardi di dollari:

Lo riferisce la stessa fonte Gli operatori di New York hanno generato entrate per 1,7 miliardi di dollari nel 2023 per renderlo una destinazione preferita per gli operatori di scommesse sportive nonostante il Aliquota fiscale sui giochi del 51%. Alcuni analisti di gioco, come Brendan Bussman di B Global Advisors, sostiene questo “con un margine minimo o nullo, rende le operazioni difficili”, ma le operazioni sono state accelerate dal lancio iniziale di New York nel 2022. Nello stesso periodo, BetMGM, DraftKings E FanDuello hanno tenuto una combinata quota di mercato superiore all’80%. Jordan Bender, analista senior di ricerca azionaria presso Citizens JMP Securities, avrebbe dichiarato: “Il mercato si è rivelato sbilanciato sin dal lancio poiché gli operatori hanno generalmente adottato un approccio conservativo nei confronti della spesa per promozioni e marketing nello stato con un margine di profitto di contribuzione ben al di sotto di altri mercati di gioco statunitensi.”

Prospettive di mercato ESPN:

Come riporta LSR, DraftKings e FanDuel hanno una combinazione Quota del 71%. negli Stati Uniti gestiscono le scommesse sportive online. D’altra parte, le scommesse sportive di Penn sono verticali Secondo quanto riferito, ESPN Bet rappresenta solo il 7% circa delle scommesse sportive online gestite negli Stati Uniti. Sebbene le scommesse sportive possano avere un vantaggio di marketing in 12 stati che ospitano casinò e ippodromi Penn, la mancanza di un proprietà fondiaria a New York potrebbe influenzare la performance del mercato ESPN. Come riportato da LSR, Bender ha detto: “Senza alcun vantaggio competitivo a New York, non riteniamo che la sua attuale quota di mercato a una cifra medio-alta possa sovraperformare o sottoperformare una volta lanciato entro la fine dell’anno”.

Commentando le prospettive di ESPN a New York, Lo ha detto Lloyd Danzig, un investitore nel gioco d’azzardo e CEO di Sharp Alpha Advisors la fonte: “Sebbene ESPN goda di un significativo riconoscimento del marchio, il successo di ESPN Bet dipende sia da un marketing efficace che da un prodotto convincente. Resta incerto se ESPN Bet possa guadagnare una quota di mercato significativa a scapito dei concorrenti affermati che attualmente mantengono una maggiore fedeltà al prodotto e affinità tra gli utenti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0