Pietroburgo chiede ai venditori proposte per un potenziale casinò

Pietroburgo chiede ai venditori proposte per un potenziale casinò

Nelle ore mattutine del 12 febbraio, Pietroburgo avvierà ufficialmente il processo di avvio delle pratiche burocratiche, in attesa dell’approvazione legale del potenziale referendum sui casinò.

Richiesta di proposta:

Durante iniziale processo di pratiche burocraticheIL Città di Pietroburgo invierà ufficialmente un Richiesta di proposta (RFP) a possibili sviluppatori di casinò, che rappresenta a passo chiave nell’intero processo. Per quanto riguarda la suddetta RFP, si cercano offerte per un “progetto di sviluppo economico globale” che coinvolgerebbe “un resort di destinazione, sviluppo immobiliare, vendita al dettaglio, sede di eventi e casinò”, sulla base della dichiarazione rivelata dalla suddetta città l’11 febbraio. .

In relazione, la RFP era parte del voto unitario sulla delibera nel corso di una specifica riunione del Consiglio Comunale tenutasi il 9 febbraio. Tuttavia, all’inizio dello stesso giorno, il Senato della Virginia ufficialmente ha approvato il disegno di legge questo aggiungerebbe Pietroburgo al elenco di 5 città che ospitano casinò situato in parti tattiche Di Virginia. Inoltre, si prevede che il Camera dei delegati approverà il suddetto disegno di legge del Senato, ed è previsto che ciò avvenga Il governatore Glenn Youngkin lo firmerà ufficialmente.

Se tutti gli ostacoli esecutivi e legislativi venissero rimossi, la suddetta città potrebbe votare ufficialmente il casinò il prima possibile, ovvero il prossimo novembre.

Nuovo percorso:

Questa volta, Pietroburgo sta prendendo una approccio diverso rispetto allo scorso anno, quando la suddetta città fu pesantemente criticata per a mancanza di trasparenza nella scelta di a possibile venditore di casinò tutto è battaglia legale con Richmond per il 5° posto. Ma Richmond, la scelta iniziale della città ospitante i cui elettori rifiutarono il primo referendum 3 anni fa, ovvero nel 2021, alla fine è emersa vittorioso nella suddetta battaglia. Tuttavia, gli elettori di Richmond hanno respinto nuovamente la questione per la seconda volta nel novembre dell’anno precedente.

Inoltre, per sponsorizzare ufficialmente l’inserimento di Pietroburgo nella lista, Il senatore Lashrecse Aird, D-Pietroburgo ha guidato ufficialmente a coalizione di senatori. Quel gruppo coinvolto La senatrice Louise Lucas, D-Portsmouthche nel 2023 si oppose a Pietroburgo che avesse un casinò all’interno dei suoi confini, per il quale il motivo principale era il modo precedente Il senatore Joe Morrissey andò avanti con la questione. In questo senso, nel mese di giugno dell’anno precedente, Aird ufficialmente sconfitto Morrissey nel Primarie democratiche.

Secondo The Progress-Index, durante tutta la riflessione del Senato sulla legislazione referendaria, diversi parlamentari hanno sottolineato di sperare che Pietroburgo mantenga la sua promessa di trasparenza nel processo.

Nella suddetta dichiarazione dell’11 febbraio, Aird è stata elogiata per lei “ruolo centrale nel sostenere l’inclusione di Pietroburgo come città ospitante nella legislazione dell’Assemblea Generale”. A questo proposito, la dichiarazione recita: “Questa pietra miliare legislativa riflette gli sforzi di collaborazione tra i funzionari di Pietroburgo e il senatore Aird nel portare avanti il ​​disegno di legge e nell’incoraggiare l’impegno e il sostegno della comunità”.

Rispetto all’anno precedente, in questa sessione della Camera dei Delegati non c’è stato nessun fattura accompagnatoria. Del. Kim Taylor, Contea di R-Dinwiddieha deciso di rendere la legislazione del Senato l’ strumento primario e si è impegnato a farlo backup il suo passaggio alla Camera.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis