Resorts World Casino rivela una proposta di espansione del casinò da 5 miliardi di dollari

Resorts World Casino rivela una proposta di espansione del casinò da 5 miliardi di dollari

Recentemente, il Resorts World Casino di New York ha rivelato ufficialmente una proposta di estensione per una licenza di casinò a tutti gli effetti del valore di 5 miliardi di dollari che fornirà una sala da concerto e un centro di intrattenimento tra vari altri servizi nel Southeast Queens. Tutto ciò fa parte della sua offerta principale per ottenere una delle tre licenze di gioco del downstate.

Addolcire l’offerta:

Il casinò, che si trova adiacente al Pista da corsa dell’Acquedotto, vuole che la sua intenzione di aumentare 10.000 posti di lavoro per rendere la sua offerta con New York più attraente quando le domande di licenza verranno aperte ufficialmente più avanti nel corso dell’anno. L’ottenimento di una delle licenze consentirebbe a Racino di offrire giochi da tavolo come blackjack, baccarat, poker e craps oltre alle slot per terminali di videolotteria esistenti e ad altri giochi di scommesse elettroniche.

Il gruppo responsabile della candidatura ha presentato i propri piani al casinò con un evento che prevedeva una lunga lista di politici coinvolti Il senatore dello stato Joseph Addabbo Jr. E Il presidente del distretto Donovan Richardsinoltre il famoso chef Marcus Samuelsson E Il rapper cresciuto nel Queens, Nas.

Commentando il progetto di espansione, il senatore Addabbo Jr., che presiede la commissione del Senato sulle corse, i giochi e le scommesse, ha commentato: “Il nuovo Resorts World cambierà completamente New York in meglio, ma soprattutto le comunità circostanti . Comprende la creazione di posti di lavoro, parchi e divertimenti, tutti situati proprio qui nel Queens. Questo non è un sogno irrealizzabile o una proposta lontana; è uno sviluppo tangibile con un impatto positivo di cui la città e lo Stato dovrebbero essere in grado di testimoniare il prima possibile”.

A questo proposito Nas, citando la sua canzone “Queens Get The Money”, ha commentato: “È un onore essere qui, far parte di tutto questo con i Resort[s] Mondo, realizzando il futuro, vedendo cosa può essere e cosa sarà”.

Genting America Inc.membro della società di resort con sede in Malesia, Genting Group, ha aperto ufficialmente Resorts World New York City nell’ottobre 2011 e si dice che attiri oltre cinque milioni di visitatori ogni anno.

Proposta di espansione:

IL piano di espansione prevede l’ampliamento della superficie del casinò a 350.000 piedi quadrati, il che significa che diventerebbe uno dei più grandi al mondo, sulla base delle informazioni fornite da Resorts World. Inoltre, aggiungerebbe anche 1.600 nuove camere d’albergo alle iniziali 400 ufficialmente aperte nel 2021 nel vicino aeroporto Hyatt Regency JFK.

E non è tutto; perché ci sarebbero anche 350.000 piedi quadrati in più di spazio per intrattenimento e conferenze che comprenderebbero un’arena dotata di 7.000 posti, 10 acri di spazio verde accessibile al pubblico con percorsi e piste da corsa, un centro sanitario e un’accademia sportiva che prende il nome da due… tempo campione NBA Kenny “The Jet” Smith.

Di conseguenza, l’espansione potrebbe potenzialmente aprirsi 5.000 posti di lavoro nel settore edilecosì come 5.000 posti sindacali permanenti nel settore dell’ospitalità e del gioco già quest’anno. Tuttavia, ciò accadrà solo quando e se riceveranno tale licenza dallo Stato di New York.

Si prevede che un racino “esistente”, l’Empire City Casino di Yonkers e il Resorts World riceveranno due delle tre licenze sopra menzionate, anche se questa non è una certezza.

Proposta “Parco Acquedotto”:

Un’altra proposta, che si dice separata ma anche intrecciata con la proposta di espansione, è stata introdotta anche da Resorts World e si chiama “Parco degli Acquedotti.” Questa proposta dipenderebbe dal “futuro consolidamento” delle corse di cavalli al Belmont Park di Long Island. Ciò consentirebbe allo Stato di avviare il processo di riqualificazione del resto del territorio dell’Acquedotto in quello che potrebbe potenzialmente essere un altro progetto del valore di 5 miliardi di dollari, secondo il presidente di Genting Americas East, Roberto De Salvio.

Ha commentato che vogliono costruire “una nuova comunità aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per integrare il quartiere esistente” se avranno accesso alla terra. Ciò comporterebbe miglioramenti non specificati del trasporto di massa per i collegamenti con Manhattan e JFK, 50 acri di parco e 3.000 unità di “alloggi per la forza lavoro”.

A questo proposito DeSalvio ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere cresciuti con la comunità del Queens per oltre un decennio. Quando eravamo qui più di una dozzina di anni fa per inaugurare Resorts World New York City, la nostra visione si estendeva ben oltre quel già ambizioso piano originale: oggi quella visione può presto diventare realtà”, secondo il comunicato stampa ufficiale.

Tuttavia, prima che ciò possa accadere, dovranno prima ottenere una licenza. Per quanto riguarda la competizione in corso, Resorts World deve affrontare un’intensa concorrenza che abbraccia i cinque distretti, inclusa un’offerta rivale del proprietario dei Mets Steve Cohen per il Queens; uno ciascuno nel Bronx e uno a Brooklyn; e un’altra manciata sparsa per Midtown Manhattan. Secondo quanto riferito, uno di questi ultimi è supportato da Jay-Z che ha avuto un’epica lite con Nas iniziata a metà degli anni ’90 e terminata nel 2005 con “I Declare War Tour”.

Le richieste di licenza dovrebbero essere aperte a breve.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0