Rivers Casino Philadelphia aprirà un nuovo hotel nel 2023

Rivers Casino Philadelphia aprirà un nuovo hotel nel 2023

Ieri, 12 luglio, Rivers Casino Philadelphia, di proprietà di Rush Street Gaming, ha rivelato che aggiungerà un fantastico nuovo aggiornamento alla sua proprietà sotto forma di un nuovo boutique hotel di lusso con 62 suite situato all’interno di The Battery, uno stile di vita misto campus in corso su Beach Street a Fishtown.

Disposizione del futuro hotel:

Il nuovissimo hotel casinò in arrivo si chiamerà Riversuites e sarà completamente dedicato a fornire la migliore esperienza per gli ospiti. Inoltre, occuperà 4 piani dedicati dell’attuale sede di riutilizzo adattivo di The Battery, rendendolo una rarità per un hotel sul lungomare di Filadelfia. Per quanto riguarda le prenotazioni, è possibile che il casinò inizi ad accettarle già a partire da questo autunno.

Per quanto riguarda le suite per gli ospiti, sono grandi per gli standard dell’hotel, ciascuna con una media di 854 piedi quadrati, con opzioni ancora più grandi fino a 2.266 piedi quadrati. Inoltre, gli ospiti possono scegliere tra 1, 2 e 3 camere da letto. Ogni suite dispone di una cucina completamente attrezzata e alcune suite in stile appartamento includono terrazze o loft su due livelli, con camere da letto al piano superiore e cucina e soggiorno al di sotto. A questo proposito, Eric Althaus, direttore generale del casinò, ha dichiarato: “I VIP e gli ospiti fuori città hanno chiesto a lungo informazioni sui pernottamenti al Rivers Casino Philadelphia e stanno per ottenere un’opzione in stile attico. Siamo entusiasti di presentare questa collezione di suite di lusso del tutto inaspettata, esclusiva di Rivers Philly”.

Una delle viste più belle del fiume Delaware si espande ben oltre le rive del New Jersey e della Pennsylvania oltre il ponte Ben Franklin. Accanto a questo, sul lato della strada, che corre parallela al suddetto fiume, gli ospiti hanno la grande opportunità di sperimentare la bellezza di Fishtown, uno dei quartieri più cool di Filadelfia. Fishtown ha una fiorente offerta culturale e culinaria e strade altamente percorribili, il che significa che gli ospiti saranno vicini a caffè alla moda, ristoranti, distillerie, birrifici artigianali, gallerie, negozi al dettaglio e altre attività ricreative.

Commentando il prossimo hotel, Tim Drehkoff, CEO di Rivers Casino e Rush Street Gaming, ha dichiarato: “L’aggiunta di un hotel per Rivers Casino Philadelphia è sempre stata parte del piano generale per la nostra proprietà di Fishtown. La posizione e l’imponenza di The Battery ci hanno permesso di unirci a un lotto vicino, già in corso, con un significato storico per Filadelfia”. Tuttavia, la vicinanza a Fishtown, il collegamento con il casinò stesso e le viste panoramiche non sono le uniche cose di cui può vantarsi il futuro hotel. Oltre a questi, offre altri vantaggi non convenzionali e tradizionali, come: spazi di co-working, spazi di raccolta nella hall, un tavolo da biliardo e un campo da basket al coperto.

La ristrutturazione della batteria:

La batteria è un design architettonicamente sbalorditivo nello stile revival classico Beaux-Arts del famoso architetto John Windrim di Filadelfia di fine secolo. Inoltre, l’esclusivo portfolio di Windrim coinvolge anche il Franklin Institute, il Philadelphia Municipal Court e il Provost’s Residence at Penn. Per quanto riguarda la sede di Beach Street di 11 acri, precedentemente nota come Delaware Power Station, iniziò a funzionare come centrale elettrica PECO all’inizio del 1900. Negli anni ’50 era la più grande azienda di servizi pubblici e forniva elettricità a quasi metà di Filadelfia. Gli otto camini alti 167 piedi rimarranno come caratteristiche architettoniche storiche. Tuttavia, nei tempi moderni, The Battery è un’iniziativa di ristrutturazione da 154 milioni di dollari attualmente guidata da Lubert-Adler Real Estate Funds, il suo proprietario con sede a Filadelfia.

Inoltre, la fase attiva del piano di ristrutturazione riguarda 135.000 mq di uffici, 173 appartamenti e 100.000 mq di spazi per eventi, oltre al già citato albergo di prossima realizzazione. A questo proposito, parlando del piano di rinnovamento, Leonard Klehr, vicepresidente di Lubert-Adler, ha dichiarato: “Abbiamo visto nella vecchia centrale PECO un’opportunità per creare un’esperienza spettacolare sul lungomare di Filadelfia che potrebbe essere una casa sia per un residenziale comunità così come un eclettico mix di imprese commerciali che attirerà le persone in un’area della città che è stata fino ad ora sottoutilizzata. È molto emozionante vedere la nostra visione per questo progetto realizzarsi, con i nostri primi residenti che si trasferiscono e Rivers Casino annuncia i suoi piani per un bellissimo nuovo hotel con vista sul fiume, e siamo entusiasti di accoglierli a The Battery. La struttura sul lungomare di 22 acri del casinò è già collegata a The Battery attraverso il Delaware Riverwalk attraverso la strada del Penn Treaty Park. Quindi le due proprietà sono a otto minuti a piedi oa cinque minuti di auto. Pertanto, Rivers gestirà una navetta gratuita 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e fornirà un servizio di parcheggio e riconsegna auto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Nuove opportunità di lavoro:

Il prossimo hotel è un investimento finanziato privatamente da 7 milioni di dollari. Aggiungerà oltre 40 posti di lavoro di ospitalità a tempo pieno alla forza lavoro esistente del casinò di oltre 1.100 lavoratori e si prevede che aprirà entro la fine di quest’anno.

Il progettista è la Koo Architecture di Chicago e l’architetto per The Battery è Strada di Philadelphia.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0